in

Sparatoria a Catania, due morti e quattro feriti

Sparatoria a Catania, due morti e quattro feriti thumbnail

CATANIA. Sparatoria con due morti e quattro feriti questa sera poco prima delle 20 a Catania nel popolare quartiere di Librino, in via Grimaldi. Sul posto i carabinieri del reparto operativo di Catania per identificare le due persone decedute: al vaglio degli inquirenti l’ipotesi investigativa che le sei persone facciano parte di due gruppi criminali contrapposti. L’inchiesta e’ stata avviata dalla procura distrettuale di Catania. 

I perché dei nostri lettori


Mio padre e mia madre leggevano La Stampa, quando mi sono sposato io e mia moglie abbiamo sempre letto La Stampa, da quando son rimasto solo sono passato alla versione digitale. È un quotidiano liberale e moderato come lo sono io.

Mario

I perché dei nostri lettori


Perché mio papà la leggeva tutti i giorni. Perché a quattro anni mia mamma mi ha scoperto mentre leggevo a voce alta le parole sulla Stampa. Perché è un giornale internazionale.Perché ci trovo le notizie e i racconti della mia città.

Paola, (TO)

I perché dei nostri lettori


Leggo La Stampa da quasi 50 anni, e ne sono abbonato da 20. Pago le notizie perché non siano pagate da altri per me che cerco di capire il mondo attraverso opinioni autorevoli e informazioni complete e il più possibile obiettive. La carta stampata è un patrimonio democratico che va difeso e preservato.

Anonimo

I perché dei nostri lettori


Ho comprato per tutta la vita ogni giorno il giornale. Da due anni sono passato al digitale. Abito in un paesino nell’entroterra ligure: cosa di meglio, al mattino presto, di…. un caffè e La Stampa? La Stampa tutta, non solo i titoli….E, visto che qualcuno lavora per fornirmi questo servizio, trovo giusto pagare un abbonamento.

Sandro, Garlenda (SV)

Leggi tutto

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È di Viviana Parisi il corpo trovato nel bosco di Caronia thumbnail

È di Viviana Parisi il corpo trovato nel bosco di Caronia

Casalinghe, arriva il bonus: «Corsi per potenziarsi». Stanziati 3 milioni per il 2020 thumbnail

Casalinghe, arriva il bonus: «Corsi per potenziarsi». Stanziati 3 milioni per il 2020