in

Referendum, Zingaretti: propongo il sì, avanti con le riforme

Referendum, Zingaretti: propongo il sì, avanti con le riforme thumbnail

Il segretario del Pd Nicola Zingaretti propone il voto positivo al referendum, respingendo le “motivazioni banali” e spiegando che “il motivo principale sta nel fatto che a questo atto possono seguire altre riforme”, durante la riunione della direzione del partito. In quanto all’alleanza con il M5s, sottolinea: ‘non stiamo al governo a tutti i costi, solo se si fanno cose utili’. “Si al referendum non è punto di arrivo, deve essere il punto di partenza per riforme più larghe costituzionali. Il referendum può essere la partenza di una seconda parte della legislatura che provi a completare un percorso di riforme costituzionali che vada oltre i confini della maggioranza, includendo anche le forze di opposizione”. Lo ha detto il ministro Dario Franceschini alla Direzione del Pd. Matteo Salvini intanto, che ieri aveva auspicato un 7-0 alle Regionali, ha detto che, pur considerando l’esecutivo incapace e litigioso, ‘il voto nelle regioni non c’entra nulla col governo’.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi tutto

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bianchi Gabriele e Marco sui social dopo la morte di Willy Monteiro Duarte ad Artena thumbnail

Bianchi Gabriele e Marco sui social dopo la morte di Willy Monteiro Duarte ad Artena

Topi nella scuola, slitta la riapertura post covid della materna