in

Perché Regioni e Comuni possono emanare divieti più restrittivi dello Stato



In ogni caso, queste ordinanze regionali valgono solo fino al momento in cui viene adottato un Dpcm che riguardi quelle situazioni locali. E che, pare di capire, possa anche smentire la Regione, riportando in vigore le misure nazionali precedenti al Dpcm stesso o comunque stabilendone di nuove meno restrittive di quelle introdotte dall’ordinanza regionale.

Il Dl 19/2020 è ancora più netto nei confronti dei Comuni. Così stabilisce l’articolo 3, comma 2: «I sindaci non possono adottare, a pena di inefficacia, ordinanze contingibili e urgenti dirette a fronteggiare l’emergenza in contrasto con le misure statali, né eccedendo i limiti di oggetto cui al comma 1».

Leggi anche / Due domande e risposte sul virus: tornerà in autunno? Basta la distanza di un metro?

Come eludere il riordino
Ma alle preoccupazioni dei governatori sulla tenuta degli ospedali si sommano le tattiche dei partiti, quindi i contrasti politici continuano. E anche il Dl 19/2020 rischia di servire a poco. Già il primo aprile, per esempio, il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, comunicava ufficialmente ai Comuni lombardi che avrebbe confermato le sue precedenti ordinanze anche dopo la loro scadenza. L’articolo 2, comma 3 del Dl stabilisce che esse possono valere solo fino al 5 aprile (10 giorni dopo l’entrata in vigore del Dl, avvenuta il 26 marzo), ma Fontana farà una nuova ordinanza uguale a quella di prima. Ovviamente motivandola con gravi situazioni in qualche modo sopravvenute, così da rispettare almeno formalmente i limiti di competenza introdotti dal Dl 19/2020.

Lo stesso faranno gli altri governatori, come è emerso la sera del 3 aprile dal vertice in videoconferenza al quale li ha convocati il premier Giuseppe Conte. Ci si è dati un’altra decina di giorni per creare una sorta di cabina di regia che appiani i contrasti. Se non ci si riuscisse, lo scontro potrebbe teoricamente arrivare al punto in cui Conte firmi Dpcm che smentiscono le ordinanze regionali. Ma probabilmente tutti perderebbero credibilità, cosa che nessuno può davvero permettersi in un periodo di emergenza sanitaria nazionale che richiede di governare una popolazione da una parte provata da lutti e perdite economiche, dall’altra stufa della quarantena.

Escorte galati

Rizolvere problemini di eiaculazione

What do you think?

5399 points
Upvote Downvote

Written by admin

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Ceferin: 'Season OVER by Ogos 3'

Pil a -8,3% nel 2020, divisi sul Governo Draghi: le previsioni di policy e business influencers