in , , ,

Pane e pizza in pochissimo tempo, come accelerare la lievitazione dell’impasto


Il passaggio in assoluto più importante, che decide gusto e consistenza, nella preparazione di pane e pizza fatti in casa è sicuramente la lievitazione dell’impasto. Questo procedimento può durare anche diverse ore. Ma come fare se si ha fretta e bisogno di preparare una di queste pietanze nel minor tempo possibile? In questo articolo vedremo come preparare pane e pizza in pochissimo tempo, e come accelerare la lievitazione dell’impasto.

Nel forno

Il trucco in realtà è molto semplice, se si vuole utilizzare il forno basterà preriscaldarlo a una bassa temperatura per giusto due minuti. Nel frattempo bisognerà mettere a bollire un pentolino d’acqua. Versare poi l’acqua in un contenitore resistente al calore e, a forno spento, posizionarlo sulla griglia. Chiudere allora il forno e lasciare che si crei un ambiente umido, perfetto per favorire la lievitazione. Una volta pronto l’impasto adagiarlo in una teglia e metterlo in forno il più velocemente possibile, chiudendo subito lo sportello per non modificare troppo l’ambiente creato. Grazie a questo trucco nel giro di 15 minuti l’impasto dovrebbe aver raddoppiato la sua dimensione, se così non fosse basterà solo aspettarne altri 15.

Anche nel microonde

Lo stesso trucco si potrà anche ripetere all’interno del forno a microonde. Il principio è sempre lo stesso, basterà posizionare un contenitore con dell’acqua bollente all’interno del microonde e lasciargli così creare un ambiente umido. Quindi una volta pronto l’impasto posizionarlo in un contenitore affianco a quello dell’acqua e chiudere lo sportello. Nel giro di 30 minuti il nostro impasto dovrebbe aver già lievitato. Se così non fosse basterà togliere l’impasto e riscaldare nuovamente l’acqua fino a bollore. Grazie a questo articolo abbiamo visto come cucinare pane e pizza in pochissimo tempo, un semplice trucco che ci insegna come accelerare la lievitazione dell’impasto.

Smartwatch

Se si è ancora interessati ad altri trucchi casalinghi consigliamo la lettura su come dire addio ai cibi andati a male grazie a una corretta temperatura nel frigo.

Escorte galati

Servizi seo

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 pratici consigli che ci aiutano a scegliere i migliori semi per il nostro l’orto

Mai più senza questi tre oggetti per la cottura di carne, pizza e focacce