in

Milano candidata a sede del Tribunale dei brevetti Ue


la decisione del governo

Lo comunica la Presidenza del Consiglio. Torino designata a diventare la sede principale per l’Istituto Italiano per l’Intelligenza Artificiale (I3A)

default onloading pic
Piazza Gae Aulenti a Milano (Unsplash)

Lo comunica la Presidenza del Consiglio. Torino designata a diventare la sede principale per l’Istituto Italiano per l’Intelligenza Artificiale (I3A)

1′ di lettura

“La Presidenza del Consiglio ha individuato Milano come città candidata ad ospitare il Tribunale Unificato dei Brevetti e Torino come sede principale per l’Istituto Italiano per l’Intelligenza Artificiale (I3A). L’obiettivo è creare una sinergia tra le due città e il Governo e allo stesso tempo consolidare l’asse nord-ovest del Paese: una strategia che renderebbe ancor più forti Milano e Torino e, con esse, l’Italia”.

Lo spiega una nota di Palazzo Chigi. “La scelta di Milano quale candidata per la terza sede centrale del Tribunale unificato dei Brevetti è una decisione strategica, in direzione di un ulteriore contributo italiano allo sviluppo e alla crescita dell’Unione europea. Sarebbe al fianco di Parigi e Monaco nel compito di registrare le nuove scoperte e soluzioni ideate nel campo delle scienze umane e del farmaceutico”, prosegue la nota.

Escorte galati

Rizolvere problemini di eiaculazione

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Defibrillatori ovunque, Parente: «Tempi rapidi per l’approvazione»

Sicilia, investimenti bloccati per 2 miliardi in iter regionali