in , , ,

Mancini:’Jorginho non ha vinto’non partirà ‘

Mancini:'Jorginho non ha vinto'non partirà ' thumbnail

Roberto Mancini conferma che Jorginho non prenderà il via stasera la partita della Nations League tra Italia e Bosnia-Erzegovina, mentre difenderà la rotazione degli attaccanti.

Inizia alle 19. 45 ora del Regno Unito (18 . 45 GMT) allo Stadio Franchi di Firenze ed è la loro prima partita da novembre 2019.

Clicca qui per le probabili formazioni.

“È una situazione molto insolita, perché i giocatori sono tornati direttamente dalle vacanze, alcuni non si sono affatto allenati, quindi vedremo se durante la partita saranno necessarie delle sostituzioni”, ha detto il CT a Rai Sport.

Giorgio Chiellini torna in squadra dopo l’infortunio al legamento del ginocchio, ma Mancini ha avvertito di aspettarsi molti cambiamenti in vista della partita di lunedì contro l’Olanda.

“Giorgio è un giocatore molto importante che ha esperienza, ma è anche una persona molto importante negli spogliatoi per gli altri ragazzi. Francesco Acerbi è stato bravissimo a completare, quindi abbiamo due partite in quattro giorni e dobbiamo pensare alle alternative in ogni area con molti cambiamenti in Olanda.

“Non credo che inizierà Jorginho, è arrivato qualche giorno dopo gli altri, stiamo ancora valutando i suoi livelli di forma fisica, quindi sarà sicuramente in panchina.”

Rientra anche Nicolò Zaniolo dopo una lunga assenza per infortunio, essendosi strappato il legamento crociato anteriore a gennaio.

“Credo che l’importante sia che stia crescendo come persona oltre che come giocatore. Per quanto riguarda i ruoli tattici, può giocare d’attacco largo alla Roma, da trequartista oa centrocampo, quindi non credo che avrà molti problemi ad adattarsi. “

Andrea Belotti dovrebbe partire in anticipo questa sera, riservando Capocannoniere e il vincitore europeo della Scarpa d’Oro Ciro Immobile per la partita dell’Olanda.

“È importante averli entrambi in buona forma, quindi dobbiamo valutare i loro livelli di forma fisica e la situazione. Al momento non sono in condizione di giocare due partite in quattro giorni, e la situazione sarà probabilmente la stessa in ottobre-novembre con tre partite in 10 giorni, “Ha continuato Mancini.

“Dobbiamo anche prenderci cura dei giocatori e assicurarci che non si infortunino.”

Questa partita sarà la prima per l’Italia dal blocco, quindi anche la prima a porte chiuse.

“Spero che i fan possano essere intrattenuti a guardare da casa e che possiamo dare una buona performance per riprendere da dove avevamo lasciato 10 mesi fa.”

Guarda la Serie A dal vivo nel Regno Unito su Premier Sports per soli £ 9. 99 al mese, inclusi LaLiga, Eredivisie, Scottish Cup Football e altro ancora. Visita:https://www.premiersports.com/subscribenow

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ESPN: Suarez concorda con la Juve thumbnail

ESPN: Suarez concorda con la Juve

Superbonus 110%, tutti i documenti che servono per la cessione del credito alle banche thumbnail

Superbonus 110%, tutti i documenti che servono per la cessione del credito alle banche