in , , ,

Longo’orgoglioso’della salvezza di Toro

Longo'orgoglioso'della salvezza di Toro thumbnail

L’allenatore del Torino Moreno Longo è “orgoglioso” di aver tenuto la Granata in Serie A ma vuole vedere la sua squadra “entrare in campo per vincere” contro il Bologna domenica.

La Roma è arrivata con una vittoria per 3-2 al Grande Torino, ma Longo ha elogiato il suo giocatore per aver “continuato a combattere” fino alla fine.

“La nostra squadra è viva, abbiamo resistito alla Roma, abbiamo continuato a combattere fino all’ultimo secondo e con tutta l’energia che ci era rimasta”, ha detto Longo a Sky Sport Italia. “Non ci arrenderemo neanche nell’ultima partita. Entriamo in campo per vincere.

L’allenatore ha rivelato di aver lasciato fuori Simone Edera e Vincenzo Millico a causa di un problema “disciplinare” ma non voleva “entrare nei dettagli”.

“È stata presa una misura disciplinare. Chiunque mi conosca, sa che ci sono situazioni da cui non puoi uscire.

“Devi rispettare il club in cui lavori. Non è necessario entrare nei dettagli, laviamo la biancheria sporca a casa.

“Spero che possa essere una lezione per capire come dovremmo comportarci nel mondo.”

Il futuro di Longo a Torino non è stato confermato, ma l’allenatore era orgoglioso di aver mantenuto la Granata in Serie A questo termine.

“Sono orgoglioso di aver raggiunto un obiettivo importante che consentirà di riprogrammare il club”, ha confessato. “Il club sta valutando. Se sono scelto, le mie richieste devono essere ascoltate.

“Se vengono prese altre decisioni, le rispetterò.”

Guarda la Serie A dal vivo nel Regno Unito su Premier Sports per soli £ 9. 99 al mese tra cui live LaLiga, Eredivisie, Scottish Cup Football e altro. Visita:https://www.premiersports.com/subscribenow

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UEFA: Barca-Napoli al Camp Nou come previsto thumbnail

UEFA: Barca-Napoli al Camp Nou come previsto

Mertens:'I'io aiuterò Osimhen e Petagna ' thumbnail

Mertens:’I’io aiuterò Osimhen e Petagna ‘