in , ,

In ufficio bisogna andare con o senza tacchi?


I tacchi, croce e delizia del gentil sesso. Amati e odiati, i tacchi possono essere i migliori amici e al contempo i peggiori nemici di ogni donna.

Capita a tutte di passare davanti a una vetrina, restare estasiate dal decolleté in saldo e acquistarlo con euforia. Capita, però, altrettanto facilmente che il nostro caro decolleté resti chiuso nella scarpiera e non ne esca mai.

Terrorizzate dall’idea di cadere camminando sui tacchi, ci lasciamo condizionare dalla paura e continuiamo a sfruttare le tanto amate sneakers. La comodità delle sneakers, che rappresentano una via di mezzo tra la classica scarpa da ginnastica e quella da passeggio, è innegabile.

Ma forse non sono idonee ad ogni occasione e a qualsiasi momento della nostra giornata. Pensiamo all’ufficio. Siamo sicuri che sia il look più adatto? Non sarebbe il momento di cambiare qualcosa e sfoggiare finalmente un po’ di eleganza?

Quale tacco?

Scegliamo innanzitutto il tipo di tacco. Certamente non si parla qui di un tacco dodici, ma di un sobrio tacco medio e non troppo sottile. Non tutte riescono a camminare sui tacchi a spillo e chi non ha un buon equilibrio rischia realmente di farsi del male. D’altra parte, scarpe così estrose non risultano opportune in un ambiente lavorativo dove è richiesta per prima cosa una certa formalità.

E, quindi, in ufficio bisogna andare con o senza tacchi? Certo che sì, ma con alcune precisazioni. Vediamo quali sono i motivi per cui dovremmo scegliere un tacco comodo e discreto da indossare per il lavoro.

In ufficio bisogna andare con o senza tacchi?

Il primo motivo è la propria autostima. Le scarpe alte (o in tal caso medio-alte) ci fanno sentire più sicure di noi e aumentano le nostre potenzialità.

Il secondo è la postura. Dovendo fare più attenzione quando camminiamo, tendiamo ad assumere una postura più dritta e corretta di quando usiamo le scarpe basse.

Il terzo è la figura. Sappiamo benissimo che i tacchi sfilano e ci fanno sembrare più slanciate.

Il quarto è la forma fisica. Camminare sui tacchi potenzia e rassoda polpacci, glutei e cosce: meglio della palestra!

Il quinto è la femminilità. Non c’è niente di più femminile di una scarpa col tacco, che riesce a donare eleganza anche ad un semplice blue jeans.

Ecco perché dovremmo mettere da parte le scarpe da ginnastica e provare a dare una ventata d’aria fresca al nostro outfit quotidiano.

Escorte galati

Servizi seo

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L’inverted bob, il taglio di capelli che sta bene a quasi tutte le donne

I 3 segreti per apparire al meglio durante una videochiamata