in , , ,

Il miglior titolo azionario italiano in termini dell’indice di liquidità immediata potrebbe raddoppiare il suo valore


B&C Speaker è il miglior titolo azionario italiano in termini dell’indice di liquidità immediata e potrebbe nel lungo periodo raddoppiare il suo valore. Prima di discutere in dettaglio gli scenari futuri andiamo a definire il significato dell’indice di liquidità immediata.

Questo indice è dato dal rapporto tra attività disponibili e debiti a breve termine. Le attività disponibili sono date dalla somma del denaro in cassa e in banca, dei valori di pronto realizzo (come titoli), dei crediti a breve termine. I debiti a breve termine sono quelli da pagare immediatamente a vista o a breve termine.

Dalla definizione si comprende come maggiore sia questo indice, migliore sia la situazione debitoria di breve termine. Nel caso specifico di B&C Speakers l’indice vale 2,57 ed è il più elevato di Piazza Affari.

Secondo l’analista che copre il titolo, l’indicazione è accumulare, ma il prezzo obiettivo esprime una sopravvalutazione di circa il 5%. Il giudizio di sopravvalutazione è evidente anche dall’analisi fondamentale.

Il miglior titolo azionario italiano in termini dell’indice di liquidità immediata potrebbe raddoppiare il suo valore: gli obiettivi secondo l’analisi grafica

B&C Speakers (MIL:BEC) ha chiuso la seduta del 19 marzo a quota 11,25 euro in rialzo dello 1,35% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

La proiezione in corso è rialzista, ma stenta a stenta a superare il area 11,65 euro restando di fatto ingabbiata nel trading range 10,85-11,65 euro. Solo una chiusura settimanale esterna a questi due livelli potrà dare direzionalità alle quotazioni.

Al rialzo gli obiettivi sono quelli indicati in figura e vedono una massima estensione in area 20€ per un potenziale rialzo del 90% rispetto ai livelli attuali.

Al ribasso, invece, le quotazioni potrebbero tornare sui minimi di inizio anno in aera 9 euro.

Da notare che al momento sia il BottomHunter che lo Swing Indicator sono impostati al rialzo.

B&C speakers

Time frame mensile

Sul mensile la situazione è molto simile a quella sul settimanale. Le quotazioni sono alle prese con la fortissima resistenza in area 12,3 euro (I obiettivo di prezzo). Una chiusura mensile superiore a questo livello aprirebbe le porte a un rialzo fino al massimo obiettivo rialzista in area 21,6 euro per un potenziale rialzo di circa il 100%.

Lo scenario rialzista verrebbe accantonato nel caso di una chiusura mensile inferiore a 9,42 euro.

B&C speakers

Approfondimento

Al Ftse Mib Future serve un ultimo colpo di reni prima di tornare su valori che non vede dal 2007

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Escorte galati

Servizi seo

What do you think?

5399 points
Upvote Downvote

Written by admin

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Una correzione per il Dow Jones diventa sempre più probabile

Come evitare che questa pianta molto amata e diffusa nelle case possa ammalarsi e perdere le foglie