in

Fase due, vertice Conte-Comitato tecnico scientifico. Ipotesi data cruciale 4 maggio



L’EMERGENZA SANITARIA

In vista della scadenza del 13 aprile sono allo studio prime riaperture da metà mese. Interessati alcuni comparti del manifatturiero, mentre per una graduale allentamento anche per le persone si profila il termine dei primi d maggio

Coronavirus, tamponi drive-in: i test si fanno in auto

2′ di lettura

La scadenza del 13 aprile prevista dall’ultimo decreto del Presidente del Consiglio si avvicina e il Governo ragiona in queste ore su che cosa fare da martedì 14. Una decisione potrebbe uscire dal vertice in videoconferenza tra il premier Conte e il Comitato tecnico scientifico: al centro della riunione le misure di contenimento in vista della cosiddetta “fase 2”, quella cioé che potrebbe essere caratterizzata da una parziale e graduale apertura, dopo la stretta scattata a seguito dell’emergenza coronavirus.

Graduale apertura per alcuni settori del manifatturiero
Il parametro da prendere in considerazione è, come spiegato in più di un’occasione, la curva dei contagi: se continuerà a scendere, una prima apertura potrebbe scattare già da metà aprile. Potrebbero essere coinvolte (si veda Il Sole 24 Ore del 7 aprile) quelle filiere produttive dove si può far garantire il distanziamento tra i lavoratori con obbligo di mascherina. Potrebbero rientrare alcuni settori del manifatturiero come la maccanica, l’edilizia e il commercio (laddove possibile). Al contempo, si potrebbe prendere in considerazione due criteri. Il primo: quelle delle aree geografiche, dando la priorità all’apertura di quelle zone in cui il coronavirus ha fatto meno contagi. Il secondo: l’età, con anziani e persone più fragili che rimarranno sotto tutela.

4 maggio data cruciale
Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, la data cruciale potrebbe essere i 4 maggio. Cruciale in quanto l’allentamento delle misure restrittive potrebbe interessare anche le persone: per quella data potrebbero tornare a uscire, rispettando la regola del distanziamento e indossando le mascherine, come accade allo stato attuale in Lombardia.

Per approfondire:
Tamponi drive-in
Caccia al virus tra screening di massa e test per i lavoratori

Escorte galati

Rizolvere problemini di eiaculazione

What do you think?

5399 points
Upvote Downvote

Written by admin

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Donazioni per la Croce Rossa raccolte in bitcoin

Vaticano, Pell assolto in Australia dall’accusa di pedofilia