in

Fase 3, arriva il Dpcm con la proroga al 7 settembre



contrasto al coronavirus

Resta l’obbligo di mascherina in tutti i luoghi chiusi accessibili al pubblico, il distanziamento di un metro tra le persone, l’obbligo di restare a casa se si ha una temperatura corporea di 37.5

di Nicoletta Cottone

Coronavirus, dai treni agli autobus, alle crociere: le distanze da rispettare

Resta l’obbligo di mascherina in tutti i luoghi chiusi accessibili al pubblico, il distanziamento di un metro tra le persone, l’obbligo di restare a casa se si ha una temperatura corporea di 37.5

1′ di lettura

Il nuovo Dpcm per contrastare la diffusione del coronavirus dovrebbero scadere il 7 settembre. Sarebbe questo l’orientamento prevalente emerso nel governo per il varo delle nuove regole da rispettare. Il dpcm, che potrebbe essere firmato in giornata dal premier Conte, confermerebbegran parte delle misure adottate finora, a partire da quelle sul distanziamento sociale.

Obbligo di mascherina al chiuso

Resta l’obbligo di mascherina in tutti i luoghi chiusi accessibili al pubblico, il distanziamento di un metro tra le persone. Resta l’obbligo di restare a casa se si ha una temperatura corporea di 37.5. L’obbligo di mascherine non vale per i bambini sotto i sei anni e i disabili: vi si può derogare solo con specifici protocolli validati dal Comitato tecnico scientifico.

Cento miliardi in 5 mesi

Dodici decreti legge, dpcm e ordinanze: per far fronte all’emergenza coronavirus c’è stata una iper produzione di provvedimenti legislativi che hanno messo complessivamente sul piatto 100 miliardi, tutti in deficit. D’ora in poi non sarà più possibile decidere lockdown nazionali utilizzando la sola strada dei decreti del presidente del Consiglio. Una norma voluta dal Parlamento per garantire il ruolo delle Camere anche in caso di emergenze sanitarie.

Escorte galati

Rizolvere problemini di eiaculazione

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inchiodati alla logica del corto respiro

Scuola, lezioni online non solo con il lockdown ma anche nelle singole zone rosse