in , , ,

Dalla quarantena al vaccino anti-influenza, le 4 regole per proteggere gli anziani

Dalla quarantena al vaccino anti-influenza, le 4 regole per proteggere gli anziani thumbnail

i consigli di conversano (Società di igiene)Vaccinarsi, essere pronti a contattare il medico di famiglia ai primi sintomi sospetti, scaricare la App Immuni e tenersi a distanza da nipoti e figli rientrati dalle vacanzedi Barbara Gobbi(IMAGOECONOMICA)Vaccinarsi, essere pronti a contattare il medico di famiglia ai primi sintomi sospetti, scaricare la App Immuni e tenersi a distanza da nipoti e figli rientrati dalle vacanze2′ di letturaTenersi lontani da figli e da nipoti giovani che siano potenziali “untori”. Vaccinarsi. Essere pronti a contattare il medico di famiglia ai primi sintomi sospetti. Scaricare la App Immuni, per quelli che escono di più. Ecco le quattro regole d’oro per una convivenza serena con il coronavirus che gli anziani dovrebbero seguire, in questa estate di regole allentate in cui l’effetto-vacanze rischia di vanificare gli sforzi fatti. Criteri semplici ma salva-salute e in alcuni casi salva-vita, per i più avanti negli anni e per tutti gli individui con sistema immunitario compromesso.Per i nipoti necessarie quarantene volontariePerché oggi che il Covid lo conosciamo meglio di sei mesi fa, quando colse il mondo e l’Italia in contropiede, non ci sono più scuse: la popolazione fragile va protetta con distanziamento e quarantene, anche volontarie e al di là delle ordinanze ministeriali, dal contagio veicolato da possibili asintomatici. «State alla larga dai parenti giovani che sono andati in vacanza: il 60-70% dei casi di positività al virus riguardano giovani di rientro dalle ferie e sono questi il pericolo maggiore. Meno male che l’estate sta finendo, dobbiamo rinsavire». A parlare è Michele Conversano, presidente di Happy Ageing, Alleanza per l’invecchiamento attivo, e già a capo della Società italiana di Igiene (Siti).Utile fare subito il vaccino anti-pneumococco«In Puglia – racconta ad esempio – abbiamo avuto tanti casi di anziani ricoverati dopo il contatto con parenti giovani asintomatici, magari andati a trovarli proprio per un saluto al rientro da Grecia o Sardegna. Gli anziani fino a ora sono stati i più cauti: nei negozi e nei supermercati delle città, i luoghi che frequentano di più, tutti portano le mascherine mentre nelle discoteche e nelle località di vacanza la cautela si perde».Ma anche altro si può fare per proteggersi: se per la vaccinazione anti-influenzale – per cui il ministero della Salute ha raccomandato di abbassare l’offerta attiva e gratuita dai 65 ai 60 anni – bisognerà aspettare ottobre, già si può giocare d’anticipo con l’anti-pneumococco, inserito nei Livelli essenziali di assistenza.Scaricare la app Immuni e sentire il medico per telefono «Andate dal medico di base – avvisa Conversano – e se non lo ha già fatto lui o l’Asl chiedetegli di vaccinarvi, anche perché è una malattia fortemente resistente agli antibiotici che può diventare pericolosa come la polmonite virale. La coesistenza di influenza, polmonite da pneumococco e Covid sarebbe una tragedia».E in caso di sintomi? Non andare dal medico, ma avvertire telefonicamente il proprio medico di famiglia, così da sottoporsi con tempestività a un tampone quando è necessario o, meglio, farlo fare al nipote ‘sospetto’. «Oggi i dipartimenti di prevenzione sono pronti, la sanità pubblica sa fare diagnosi rapide», avvisa Conversano.Scaricare la App Immuni, infine, ha molto senso soprattutto per gli over 65 che escono di frequente: consente di intercettare non solo il nipote tornato dalle vacanze ma anche l’eventuale positivo incrociato al supermercato.

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come sarà il lavoro dopo il virus? I 7 trend della nuova occupazione thumbnail

Come sarà il lavoro dopo il virus? I 7 trend della nuova occupazione

Tamponi e quarantena, il manuale per il rientro sicuro dalle vacanze thumbnail

Tamponi e quarantena, il manuale per il rientro sicuro dalle vacanze