in

Cosa aspettarsi dalla fase 2 delle scuole


IL DIBATTITO

Un dibattito con online con esperti organizzato dalla Fondazione scuola della Comunità Ebraica di Milano insieme a Il Sole 24 Ore. L’appuntamento è per mercoledì 13 maggio alle ore 17.30

default onloading pic
(IMAGOECONOMICA)

1′ di lettura

Un incontro online per affrontare lo scenario del prossimo anno scolastico, incerto e ricco di punti di domanda, con l’obiettivo di delineare i possibili scenari logistici e riflettere sul reinserimento degli alunni e sulla “fase 2” delle scuole, in un confronto multidisciplinare che coinvolge esperti di didattica, medici e psicologi. “Cosa aspettarsi e come prepararsi”, è dunque il tema dell’incontro in programma mercoledì 13 maggio alle ore 17,30 sul sito ilsole24ore.com e sulla pagina Facebook della Fondazione Scuola della Comunità Ebraica di Milano.

Alla presenza di Marco Grego, presidente Fondazione per la Scuola della Comunità Ebraica di Milano, ne discutono Roger Abravanel, socio fondatore della Fondazione Scuola, director Emeritus Mckinsey, saggista, autore di “La ricreazione è finita, scegliere la scuola, trovare lavoro”; Raffaele Bruno, Professore di Malattie Infettive – Università di Pavia e Direttore UOC Malattie Infettive – Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia; Matteo Lancini, Psicologo e psicoterapeuta, docente presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università Milano-Bicocca e Presidente della Fondazione “Minotauro”; Chiara Saraceno, sociologa e honorary fellow al Collegio Carlo Alberto di Torino; Giovanni Biondi, presidente Indire (Istituto Nazionale Innovazione Ricerca Educativa); Antonello Giannelli, presidente ANP (Associazione Nazionale Dirigenti Pubblici e Alte Professionalità della Scuola); Guido Jarach, responsabile delle relazioni esterne e della Commissione comunicazione della Fondazione Scuola.

Modera: Pierangelo Soldavini, Il Sole 24 Ore.

Escorte galati

Rizolvere problemini di eiaculazione

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Coronavirus, ultimi dati. Veneto verso la «pulizia sanitaria»: solo 19 nuovi casi

Coronavirus, una guida con le prime vittorie