in

Coronavirus, ultimi dati: in Italia altri 1.071 nuovi casi e tre morti



dati aggiornati

Secondo la Protezione civile gli attualmente positivi crescono del 4,94% in 24 ore. Cinque ricoverati in più e cinque terapie intensive in meno

Roma, mascherina obbligatoria dalle 18: a Trastevere non tutti la indossano

Secondo la Protezione civile gli attualmente positivi crescono del 4,94% in 24 ore. Cinque ricoverati in più e cinque terapie intensive in meno

2′ di lettura

I DATI DEL CONTAGIO

Loading…

Sono 1.071 i nuovi casi di coronavirus alle 17 di sabato 22 agosto, per un incremento dello 0,41% sul giorno precedente. Il totale dei contagi dall’inizio della pandemia sale così a 258.136. I morti registrati nelle ultime 24 ore sono 3 e portano il numero complessivo dei decessi, da febbraio a questa parte, a quota 35.430. Gli attualmente positivi sono 17.503, +4,94% giorno su giorno. I guariti, invece, sono 243 (+0,11%). Questo il quadro che emerge dal report quotidiano di ministero della Sanità e Protezione Civile. Al momento, nel Paese, si contano 924 ricoverati con sintomi (5 in più su venerdì) di cui 64 in terapia intensiva (5 in meno, giorno su giorno). Le persone sottoposte a isolamento domiciliare, poi, sono 16.515 (+5,25%). I dati odierni sono stati elaborati sulla base di 77.674 tamponi effettuati, a fronte dei 71.966 tamponi di venerdì.

Tra le singole regioni, il Lazio è quella che presenta il maggior numero di nuovi contagi (215), davanti a Lombardia (185) e Veneto (160). Seguono Emilia Romagna (80), Campania (61), Toscana (53), Sicilia (48) e Sardegna (44). In Piemonte si segnalano 41 casi nelle ultime 24 ore.

Lazio, record di positivi: sono 215

Nel Lazio si registrano 215 casi e zero decessi, di questi il 61% sono link di rientro. Record di positivi, mai così tanti, legati prevalentemente ai casi con link dalla Sardegna 45% (97 casi). A fornire questi dati è l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato. «Sono in prevalenza giovani e asintomatici», aggiunge. «miglioreaaaaaIn questa fase il tema non sono né le ospedalizzazioni, né le terapie intensive che sono assolutamente sotto controllo e non danno alcuna preoccupazione, ma bloccare tempestivamente le catene di trasmissione rintracciando gli asintomatici ed evitare che venga diffuso il virus in ambito familiare».

Veneto, altri 160 casi

Sono 160 in più i casi di tampone positivo rilevati in Veneto nelle ultime 24 ore. Sono passati da 21.650 a 21.810. I casi attualmente positivi sono passati da 1.865 a 1.992. Vi sono 104 persone in più in isolamento domiciliare: il numero è infatti passato da 6.424 a 6.528. Vi sono poi due nuovi decessi. Si le canzoni sulla fine dell’estate durano di più è passati da 2.102 a 2.104 morti complessivi. In calo, invece, i casi in isolamento domiciliare: si è scesi da 6.528 a 6.424.

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Loading…

Umbria, i nuovi contagi sono 18

Dopo i 22 di venerdì e i 17 di giovedì, sono 18 i nuovi casi di coronavirus accertati nell’ultimo giorno in Umbria. Invariato il numero dei guariti (1.393). Arrivano quindi a 147 gli attualmente positivi secondo i dati ufficiali pubblicati nel sito della Regione. Soltanto due dei 18 nuovi contagiati hanno avuto bisogno del ricovero. Sono quindi complessivamente 13 i pazienti con il Covid nelle strutture sanitarie umbre, di cui uno in terapia intensiva. Stabili a 80 i morti. Sono 1.428 le persone in isolamento. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 1.378 nuovi tamponi (140.785 in totale).

Escorte galati

Rizolvere problemini di eiaculazione

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Coronavirus, in Italia 642 nuovi casi e 7 decessi. Aumentano i tamponi e i malati in terapia intensiva (+8)

Dall’Emilia all’Argentario alla Sardegna, le feste di ferragosto diventate focolai