in

Coronavirus Uk, nuove restrizioni nel Regno Unito coinvolgono 15 milioni di persone

Coronavirus Uk, nuove restrizioni nel Regno Unito coinvolgono 15 milioni di persone thumbnail

Esplora Sky Tg24, Sky Sport, Sky Video
login

18 set 2020 – 15: 13

17 foto

©Getty

Il governo di Boris Johnson ha annunciato l’estensione del parziale lockdown locale nel Paese ai territori dell’Inghilterra settentrionale, centrale e occidentale come il Lancashire, Merseyside, un’ulteriore parte delle Midlands e parte dello West Yorkshire a partire da martedì 22 settembre. Il 18 settembre registrati 4mila contagi

1/17

©Getty

Le restrizioni da parziale lockdown si estendono ancora nel Regno Unito con misure che coinvolgono 15 milioni di cittadini. Mentre l’indice nazionale d’infezione Rt resta a 1,1, di poco oltre la soglia d’allarme, ma si teme possa balzare a 2 se il trend d’aumento dei casi e quello dei ricoveri (raddoppiato in 8 giorni) non sarà frenato

Coronavirus, gli aggiornamenti in diretta

2/17

©Getty

Un portavoce di Downing Street ha ribadito che l’obiettivo resta “evitare un lockdown” bis “esteso” a tutto il Paese e che “al momento non sono previste nuove restrizioni a Londra”. Ma ha ricordato che “la strategia” è controllare il virus con “ogni azione necessaria”

Coronavirus, i paesi con più casi nel mondo in 24 ore

3/17

©Getty

Il leader laburista, Keir Starmer, si è detto preoccupato e ha chiesto a Johnson di convocare una riunione ad hoc del comitato d’emergenza Cobra. In totale i casi di Coronavirus dall’inizio dell’epidemia superano i 380mila nel Paese, il 16 agosto si è registrato un aumento di quasi 4mila nuovi contagi in 24 ore

Coronavirus, lo speciale

5/17

©Getty

Da martedì 22 settembre le restrizioni da parziale lockdown saranno estese anche in territori aggiuntivi dell’Inghilterra settentrionale, centrale e occidentale come il Lancashire, esclusa la città di Blackpool, Merseyside, ossia la zona attorno a Liverpool, un’ulteriore parte delle Midlands, inclusa Wolverhampton, e parte dello West Yorkshire

Coronavirus, le tappe dei contagi nel mondo. FOTO

6/17

©Getty

Sommando a queste aree quelle in lockdown dal 18 settembre come Newcastle, Sunderland e dintorni, e da alcune settimane Leicester, Birmingham, Bolton e alcune aree di Scozia e Galles, le persone coinvolte dalla nuova stretta nel Paese salgono a circa 12 milioni

7/17

©Getty

Le restrizioni previste nell’ambito di questi provvedimenti localizzati comprendono il ripristino del divieto di qualunque contatto sociale privato, all’aperto o all’esterno, al di fuori del nucleo familiare convivente

8/17

©Getty

Una limitazione più severa degli orari di ristoranti, pub e caffè e l’indicazione di non usare i trasporti pubblici se non per “esigenze essenziali”, come quella di andare al lavoro o a scuola

9/17

©Getty

Si raccomanda di non partecipare come spettatori a eventi sportivi amatoriali e di non viaggiare al di fuori delle aree di residenza, o di farlo, se necessario, solo con la propria famiglia e senza poter visitare per ragioni private parenti che vivono altrove

10/17

©Getty

L’epidemia nel Regno Unito ha causato ufficialmente circa 42.000 decessi

11/17

©Getty

Intanto in Gran Bretagna sarebbe nato un test fai-da-te per individuare il Covid-19. Si tratterebbe di un kit in grado di dare il risultato su un eventuale contagio da coronavirus entro 90 minuti, e con livelli di affidabilità analoghi a quelli dei tamponi eseguiti dal laboratori professionali

12/17

©Getty

Il dispositivo, illustrato da uno studio pubblicato sul Lancet, è stato verificato da un team di ricercatori dell’Imperial College di Londra e realizzato dalla società DnaNudge

13/17

©Getty

In Gran Bretagna sono aumetate le richieste di test sul Coronavirus con un picco di 234mila test eseguiti in un solo giorno e il governo è stato costretto ad ammettere di non riuscire in questa fase a smaltire le code di chi si prenota nell’ambito del sistema di Test and Trace

14/17

©Getty

Le prenotazioni, nell’ultimo periodo, sarebbero fra le 3 e 4 volte superiori alla capacità dei laboratori, sebbene questa sia stata accresciuta esponenzialmente nel Regno Unito in questi mesi, a livelli di record europeo in cifra assoluta

15/17

©Getty

Il 17 settembre il Regno Unito ha inoltre esteso la lista dei Paesi europei da cui i viaggiatori sono sottoposti a quarantena obbligatoria di 14 giorni all’arrivo o al rientro in Gran Bretagna

16/17

©Getty

Nell’elenco, che comprende in totale decine di Stati di tutti i continenti, sono state inserite anche la Slovenia e l’isola di Guadalupe

17/17

©Ansa

Il ministro della salute Matt Hancock ha avvertito che il Regno Unito si trova in una “situazione molto grave” e non ha escluso un altro lockdown nazionale in Inghilterra che sarebbe “l’ultima linea di difesa” da adottare se necessario

ULTIME FOTOGALLERY

Coronavirus, Paesi con più casi in 24h. Spagna e Francia: boom contagi

Mondo

Secondo l’Oms, stando ai dati aggiornati al 18 settembre, lo Stato che ha fatto registrare il…

19 set – 09: 20

21 foto

Wto, per la carica di direttore generale 3 candidati su 5 sono donne

Economia

C’è una prevalenza femminile tra le personalità rimaste in lizza per l’importante ruolo. Una…

19 set – 09: 00

14 foto

Scudetto, Europa e salvezza: gli obiettivi delle squadre di serie A

Sport

Dopo la breve pausa estiva, riparte il campionato italiano per la stagione 2020-2021. Ecco quali…

19 set – 08: 45

20 foto

Coronavirus, ministro Spadafora riapre gli eventi sportivi al pubblico

Sport

Massimo mille persone ammesse ad assistere alle semifinali e alla finale degli Open d’Italia di…

19 set – 08: 24

15 foto

Ecosostenibilità, è Milano la città più “circolare” d’Italia, . FOTO

Ambiente

Milano davanti a tutti, Trento e Bologna completano il podio. Lo stabilisce la classifica dei…

19 set – 07: 30

15 foto

Leggi tutto

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La pazza corsa ad amministrare Reggio Calabria: un candidato ogni 198 votanti thumbnail

La pazza corsa ad amministrare Reggio Calabria: un candidato ogni 198 votanti

Referendum 2020, orari e come votano i partiti. Cosa cambia se vince il Sì