in

Coronavirus Italia: in Emilia-Romagna hub italiano terapie intensive



Si conferma anche il trend discendente delle terapie intensive, scese di 106 unità da 3.898 a 3.792, per il quarto giorno consecutivo. Un dato molto importante, perché riduce la pressione sugli ospedali. Così come quello dei pazienti ricoverati, sceso di ben 258 unità, un altro dato incoraggiante.

Sono 24.392 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 1.555 in più di ieri. Lunedì l’aumento dei guariti era stato di 1.022 unità.

Spicca il miglioramento della situazione in Lombardia, che registra un aumento di soli 791 casi positivi nelle ultime 24 ore (+1,5%). Anche qui scendono i pazienti in terapia intensiva, da 1.343 a 1.305, così come queli ricoverati (da 11.914 a 11.833). Le nuove vittime nella regione sono 282, portando il totale a 9.484, più della metà del totale delle vittime in Italia.

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Come leggere i dati della Protezione civile
Una premessa di metodo è indispensabile per la interpretazione dei dati perché la comunicazione ufficiale durante la conferenza stampa delle 18 tende a equivocare tra “attualmente positivi” e “nuovi positivi” nelle ultime 24 ore.

La categoria attualmente positivi include le persone trovate positive al tampone e che in questo momento si trovano o in isolamento domiciliare o sono ricoverate con sintomi o ricoverate in terapia intensiva.

Escorte galati

Rizolvere problemini di eiaculazione

What do you think?

5399 points
Upvote Downvote

Written by admin

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Da Cittadinanzattiva ai Governatori, l’appello a regolamentare il prezzo delle mascherine

Consulenza SEO su misura