in

Coronavirus, in Liguria tanti nuovi casi: 141, la maggior parte alla Spezia

Emergenza Covid
La Spezia, 15 settembre 2020 – Sono 141 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati in Liguria, secondo il bollettino diffuso oggi dalla Regione. Sono stati 2.445 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, 269.875 da inizio emergenza. La grande maggioranza dei nuovi positivi è stata individuata nel territorio della Asl 5 della Spezia (91 casi, 50 contatto caso confermato, 41 attività screening) il che non significa automaticamente che si tratti di residenti nello Spezzino ma è probabile che sia così.
Gli ospedalizzati sono 140, 2 in più di ieri. Di questi, 12 sono in terapia intensiva. Scendono i ricoveri nello Spezzino: sono 79, 4 in meno di ieri. Di questi, otto sono in terapia intensiva. Non si sono registrati decessi nelle ultime 24 ore: le vittime da inizio emergenza sono 1582.
In Liguria i casi totali da inizio emergenza passano così i 12mila (12.058) di cui 1.639 individuati da screening e 10.419 in pazienti sintomatici. Attualmente i positivi sono 2.462.
In ospedale ci sono 140 persone, due in più di ieri, di cui 12 in terapia intesiva.
Ci sono anche i dati relativi ai guariti, che sono 24 in più rispetto a ieri e 8.014 in totale. Non ci sono nuovi decessi di pazienti positivi al Covid-19, che quindi restano fermi al numero di 1.582.
Ecco il quadro dei pazienti in ospedale: otto nella Asl 1, 11 nella Asl 2 (uno in terapia intensiva), dieci al San Martino (tre in terapia intensiva), 19 al Galliera, 8 al Gaslini, cinque nella Asl 4 e 79 nella Asl 5 (otto in terapia intensiva).
Infine, ecco gli attualmente positivi per residenza: 122 Imperia (7 in più), 218 Savona (uno in meno), 1.002 Genova (25 in più), 844 La Spezia (71 in più). Sono invece 99 i positivi residenti fuori regione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla community
per ricevere ogni giorno la newsletter con le notizie della tua città

Leggi tutto

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Addio a Maria Paola, don Patriciello: «Prima della sessualità viene la persona». Ciro all'ultimo saluto con la scorta thumbnail

Addio a Maria Paola, don Patriciello: «Prima della sessualità viene la persona». Ciro all’ultimo saluto con la scorta

Washington, firma degli accordi di Abramo tra Israele, Emirati e Bahrein. Trump: «Giornata storica» thumbnail

Washington, firma degli accordi di Abramo tra Israele, Emirati e Bahrein. Trump: «Giornata storica»