in , ,

Come riconoscere il mal di testa da sinusite


La sinusite, o più correttamente rinosinusite, rappresenta l’infiammazione ai seni paranasali. Questa infiammazione causa spesso dei forti mal di testa. Infatti viene identificato come mal di testa da sinusite.

Il dolore che scaturisce da questa infiammazione è un dolore pulsante alla parte superiore del viso ed è causato dalla congestione da muco. Il muco prodotto non riesce ad essere espulso correttamente. E ciò perché la comunicazione tra i seni paranasali e il naso è disturbata dal gonfiore delle pareti interne.

Friggitrice Fryer

Il muco che non defluisce crea terreno fertile per il proliferare dei batteri. Le infezioni, come un semplice raffreddore, causano gonfiore. Questo gonfiore, insieme al raffreddore, restringe il punto di passaggio.

La pressione che si viene a creare, può causare il mal di testa. Con questo articolo cercheremo di illustrare i tipici sintomi per capire come riconoscere il mal di testa da sinusite, e non confonderlo con altri tipi di mal di testa.

I sintomi più consueti

Il mal di testa che scaturisce dalla sinusite è un tipo di mal di testa particolare, che colpisce soprattutto la parte superiore del viso.

Le parti compromesse sono le tempie, la fronte, la zona intorno ad occhi e guance. Si tratta di un dolore pulsante, più forte durante le prime ore del mattino e che si acuisce assumendo alcune posizioni, come quella da sdraiati o quando ci si china.

Spesso colpisce solamente una metà del viso. Il dolore è causato dall’abbinamento di accumulo di muco nelle cavità paranasali, più l’aumento della pressione data da alcune posizioni che assumiamo. Questo spiega perché il mal di testa, a volte, viene amplificato da senso di pesantezza e oppressione intorno a zigomi, occhi, e persino alla mandibola. I movimenti della testa, soprattutto se di scatto, aumentano il senso di malessere.

I dolori del mal di testa da sinusite, potrebbero essere confusi con quelli dell’emicrania, poiché simili. Ma se associati anche al resto dei disturbi da sinusite, come un abbondante produzione di muco, e talvolta anche febbre, o nel caso di soggetti allergici, allora probabilmente si tratterà di mal di testa da sinusite. Il medico sarà indispensabile per una corretta diagnosi.

Come trattare questo tipo di mal di testa

Dopo avere compreso un po’ meglio come riconoscere il mal di testa da sinusite, è utile comprendere come trattare questo tipo di mal di testa.

Esistono diversi tipi di decongestionanti nasali, spesso naturali come quelli a base di acqua marina, che possono essere molto utili per aiutare a decongestionare il naso. Rimedi naturali, come una buona idratazione, possono essere di grande aiuto, così come un adeguato riposo.

A volte, quando i mal di testa sono più violenti, è necessario intervenire con degli antidolorifici, che purtroppo aiutano solamente contro il dolore ma non contro la causa. In ogni caso è importante rivolgersi sempre al proprio medico, ed evitare di prendere iniziative.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Escorte galati

Servizi seo

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L’esercizio semplicissimo che garantisce una pancia piatta in poche settimane

Mai più bugie dal partner e dai colleghi con questo infallibile metodo che pochi conoscono