in ,

Come correggere un purè di patate colloso e non buttarlo


Il purè  di patate è un soffice contorno, buono e gustoso.
È semplice da preparare e non porta via molto tempo.
Tuttavia, può capitare che possa venire con una consistenza collosa, tanto da non poter essere mangiato. Come correggere un purè di patate colloso e non buttarlo?
Non bisogna scoraggiarsi perché non tutto è perduto!
Esistono alcune soluzioni che in questo articolo proponiamo.

Ecco come correggere un pure di patate colloso e non buttarlo. Seguono due consigli.

Smartwatch XW 6.0

Gratinare al forno il purè

La soluzione più semplice e veloce è quella di preparare un purè di patate gratinato al forno, trasferendo il purè colloso in una pirofila da forno.
Ecco come proseguire:

Ingredienti

a) purè di patate colloso;
b) 50 g. di parmigiano o di pecorino ogni 900 g. di patate;
c) 25 g. di pane grattugiato ogni 2 patate grandi;
d) 50 g. di burro ogni 900 g. di patate.

Procedimento

Preriscaldare il forno a 180 gradi e assemblare tutti gli ingredienti.
Sistemare il purè in una pirofila con i bordi alti almeno di  tre centimetri.
Livellare  bene con una spatola.
Distribuire il pangrattato  sull’intera superficie in modo uniforme.
Spargere del parmigiano o del pecorino romano grattugiato.
Aggiungere dei fiocchetti di burro e mettere a gratinare il purè nel forno per dieci o quindici minuti, fino a quando non si sarà formata sulla superficie, una crosticina dorata e croccante.

Secondo consiglio

In genere, un purè di patate diventa colloso quando si utilizzano molte patate a pasta gialla.
Conviene accostare a questo tipo di patate, una porzione di patate bianche, in modo da ottenere la giusta consistenza del purè. Il sistema migliore per correggere un purè colloso è  quello di usare 450 g. di patate a pasta gialla e bianca ogni 900 g. di purè venuto male.
Appena preparato, aggiungerlo ancora caldo a quello precedentemente realizzato e, mescolare delicatamente per poco tempo, giusto quello che serve per mescolarli.

Escorte galati

Servizi seo

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco il segreto del cuoco per lessare il pesce sempre in modo corretto

Quali sono le novità sui finanziamenti per le piccole e medie imprese?