in

Come capire in 5 mosse se il tuo partner ti ama davvero


Il sogno di ogni individuo è quello di vivere una relazione di coppia felice e appagante. Basti pensare che da uno studio condotto in materia di relazioni sentimentali è emerso che, su un un campione di 300 studenti universitari che vi avevano partecipato, il 73% di loro si dichiarava disposto a sacrificare, per una relazione sentimentale, la maggior parte dei propri obiettivi nella vita.

I risultati di questo studio dimostrano e confermano come una storia d’amore sia una delle esperienze più gratificanti che l’essere umano possa vivere. Proprio per questo, oltre che per il proprio benessere psicologico, è necessario assicurarsi che la persona con cui si sta ci tenga davvero a noi. Infatti molto spesso uno dei membri della coppia viene pervaso dal dubbio se l’altro lo ami e ci tenga davvero.

Purtroppo, non abbiamo l’opportunità di leggere nella mente del partner o nel suo cuore, ma possiamo scoprire, in 5 semplici mosse, dalle occasioni che la vita di tutti i giorni ci offre, se lui ci tiene davvero a noi. Ecco come.

  • Se sente le vostre preoccupazioni, cerca di andare a fondo? Un partner che ci tiene al vostro benessere vorrà sapere cosa vi preoccupa per potervi dare il sostegno necessario e farà domande per indagare.
  • Se c’è un problema, ne prende atto o cerca di minimizzarlo e passare oltre? Se ci tiene a voi, si farà carico anche lui del vostro problema facendovi sentire che non sarete soli ad affrontarlo. Potete quindi contare su di lui.
  • Dinanzi ai dubbi che voi manifestate, vi prende sul serio o cerca di sminuirvi e farvi sentire sciocchi per averli sollevati? Quando lui ci tiene al vostro benessere emotivo, sarà preoccupato per i vostri sentimenti e le vostre sensazioni. Non esistono cose sciocche.
  • Quanto si sforza per tirarvi su? Un partner attento cercherà in tutti i modi di sollevarvi il morale e farvi sentire meno il peso delle vostre paure o preoccupazioni.
  • Entra in sintonia con il vostro stato emotivo? Se lui o lei ci tiene davvero a voi, non vi giudicherà nè criticherà, ma si mostrerà empatico/a e ascolterà attentamente come vi sentite. Riesce a mettersi nei vostri panni e ciò che fa stare male voi, fa stare male anche lui/lei. Siete emotivamente connessi.

Come vedete, si tratta di situazioni che nella vita quotidiana si verificano tutti i giorni, ragion per cui non mancano le occasioni dalle quali poter trarre elementi per valutare quanto voi siete importanti per il vostro partner e quanto lui possa prendersi cura del vostro benessere emotivo.

Se avete potuto rispondere affermativamente a tutte e 5 le domande, allora siete fortunati e il consiglio è di tenervi stretto il vostro lui o la vostra lei. Diversamente, dovreste fare uno sforzo in più per esprimere all’altra persona i vostri bisogni di sostegno e supporto emotivo da parte sua. È inutile cercare di fare tutto da soli, anche perchè in coppia l’altro ha il preciso dovere di prendersi cura del vostro benessere. Manifestate chiaramente cosa vi aspettate da lui/lei e dalla sua reazione capirete se ci tiene a voi o meno.

Se siete importanti, vedrete che inizierà a dare il giusto peso alle vostre emozioni, paure e preoccupazioni; altrimenti chiedetevi se siete con la persona giusta.



Escorte galati

hot swingers

What do you think?

194 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Perchè al voucher si può dire di no

5 regole per litigare senza ferirsi