in

Aerei, in giugno mini-ripresa con 1,1 milioni di passeggeri, ma sul 2019 il calo è del 94%



Fiumicino in testa per traffico, poi Malpensa

Il traffico maggiore l’ha avuto Roma Fiumicino con 293.701 passeggeri (-93%) e 3.565 movimenti (-87,5%), davanti a Malpensa con 199.944 passeggeri (-92%), ma con più movimenti, 4.369 movimenti (-77,2%). Terzo per traffico Catania con 92.859 passeggeri (-91,1%) e 1.083 movimenti (-85,8%). Quindi Palermo con 78.808 passeggeri (-88,8%), Cagliari con 60.349 (-88,4%), Olbia con 40.919 (-90,5%), Venezia con 37.536 (-96,8%). Milano Linate ha avuto solo 1.860 passeggeri (-99,8%), solo 60 più di Trapani 1.800 (-95,2%). Ciampino, lo scalo delle low cost alle porte di Roma, ne ha avuti 17.262 (-96,6%).

Per le merci è andata meglio

È andata meglio per le merci, che hanno continuato a viaggiare anche durante la crisi. In giugno sono state trasportate in aereo 66.188 tonnaellate di merci, -29,6% in più sullo stesso mese del 2019. A Malpensa ci sono state 43.259 tonnaellate (-10,1%), quindi Bergamo con 3.919 tonnellate (-59,2%), Bologna con 3.731 (-5,4%), Fiumicino con 3.470 (-80,2%), Venezia con 3.388 (-39,4%).

In sei mesi passeggeri -70%

Nel primo semestre i passeggeri totali degli aeroporti italiani sono stati 27,01 milioni, -69,9% sul primo semestre 2019, i movimenti aerei 310.676, -60 per cento. Fiumicino ha avuto 6,266 milioni di passeggeri (-69,5%), Malpensa 4,07 milioni (-67,6%), Bergamo 2,098 milioni (-67,6%).

Situazione finanziaria «allarmante»

Assaeroporti sottolinea che «la situazione finanziaria degli aeroporti continua ad essere allarmante» e «ritiene indispensabili interventi di sostegno diretto, soprattutto attraverso la costituzione di un Fondo a favore dei gestori». Il Fondo era stato chiesto durante la discussione in Parlamento del decreto Rilancio, nel quale è stata inserita a favore dei gestori la proroga per due anni della concessione, misura insufficiente – secondo i gestori – a dare ristoro ai conti. Inoltre viene chiesta l’introduzione di alleggerimenti fiscali, «tra cui la riduzione, soprattutto per i piccoli aeroporti, dell’addizionale comunale sui diritti di imbarco, tassa che grava su tutti i passeggeri aerei che partono dagli scali nazionali».

Escorte galati

Rizolvere problemini di eiaculazione

What do you think?

192 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Monopattini elettrici: mercato potenziale da 30 miliardi di dollari in 750 città del mondo

Coronavirus in Italia, oggi 181 nuovi casi e 11 morti