in , ,

Quanti soldi si guadagnano caricando un video su YouTube?


In questa sede la Redazione di ProiezionidiBorsa si occupa di indagare su quanti soldi si guadagnano caricando un video su YouTube. Ovviamente il riferimento è agli youtuber che, nel loro piccolo, vogliono cercare di emulare le imprese, anche economiche, dei grandi. Procediamo con ordine.

Il guadagno deriva da diversi fattori

Partiamo dicendo che in questo mestiere non esistono compensi fissi, ma è tutto variabile. YouTube consente, ad un creatore di video, di guadagnare in funzione di questi parametri:

a) il  più importante è quello relativo al numero delle visualizzazioni del video;

b) il secondo fattore importantissimo è quello legato al tempo di presa visione di un video;

c) la composizione socio-demografica di chi segue i video (tra cui anche quella relativa ai Paesi di residenza dei visualizzatori);

d) la durata complessiva dei video caricati ;

e) le opzioni pubblicitarie (ossia: banner, annunci preroll e quelli midroll) che il creatore dei video consente di abilitare;

f) il periodo dell’anno, che influenza le spese in marketing e pubblicità delle aziende inserzioniste. Tali budget pubblicitari seguono sempre precise dinamiche. Spesso, ma non sempre, sono più basse verso la parte iniziale dell’anno e più alte verso la parte finale, quando il budget va speso tutto. Altre volte, invece, se il prodotto da sponsorizzare segue una data stagionalità, allora anche le spese di comunicazione seguiranno tali tempistiche.

Il Partner Program di YouTube

Dunque, l’aspirante influencer sfrutta il Partner Program di YouTube (YPP) per caricare i suoi video. In tal modo si possono incassare i proventi degli annunci pubblicati sui video. Ma anche Programma Partner ha dei requisiti minimi di idoneità per l’adesione. Tipo avere più di 4.000 ore di visualizzazioni pubbliche (dei propri contenuti) valide nell’ultimo anno e avere più di 1.000 iscritti.

Poi è Google che piazza i suoi annunci sui video. E sulla base dei parametri sù esposti si determina l’incasso per video e/o mensile. Ma quanti soldi si guadagnano caricando un video su YouTube?

Dunque, quanti soldi si guadagnano?

Come detto, non esistono dati univoci e validi per tutti: il CPM (Costo Per Migliaio di views) varia tantissimo, da caso a caso. Allora si procede secondo le dichiarazioni rilasciate dagli stessi influencer e le classifiche fatte da speciali siti di settore.

A grandi linee, sulle 100.000 visualizzazioni si guadagnano all’incirca dai 420 ai 850 euro, per ogni video caricato.

Se poi si passa al milione di visualizzazioni a video, la cifra può oscillare dai 1.700 ai 34.000 euro circa.

Come si vede, la forchetta del guadagno è assai larga, tra il suo minimo e il massimo. Com’è possibile e da cosa dipende quest’enorme gap? Dipende moltissimo dal creatore del video. Per cui, quando si è ancora alle prime armi, è abbastanza difficile piazzarsi nella parte medio-alta della forchetta.

Solo alcune stelle della rete (che si contano sulle dita di una mano) riescono a guadagnare cifre folli. Tipo fino ai 50.000 euro e poco oltre, ma solo se  riescono a fare dai 100 milioni di visualizzazioni in sù. E sempre a patto di essere, già da tempo, affermati sul web.

Detta così, sembrerebbe tutto facile e semplice. Ma schiere di migliaia e migliaia di youtuber sanno bene che già per arrivare a 1.000 views si sudano le proverbiali sette camicie. Figuriamoci a giungere alle 100mila visualizzazioni e poi al milione. Per la serie: solo uno su mille ce la fa.

Ecco, dunque, illustrato, in sintesi, quanti soldi si guadagnano caricando un video su YouTube.

Infine in quest’articolo presentiamo come realizzare un video virale e di successo.

Escorte galati

Servizi seo

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come pulire il doppio vetro del forno senza smontarlo

Il forno a microonde può essere dannoso per la salute?