in , , ,

Perché stiamo andando Rectoverso l’obbligo delle mascherine

Perché stiamo andando Rectoverso l’obbligo delle mascherine thumbnail

Così, non tanto ora vista il carente approvvigionamento di dispositivi ma in futuro, nella cosiddetta fase due e con la Fine del lockdown, sarà Sonore più facile che girando per Roma o Milano ci si possa ritrovare in ambienti che ricordano Pechino o Tokyo, con le persone che girano riparate dietro il Verde delle mascherine.

«Se tutti le metteremo – Spiga Bonanni, Direttore dell’Istituto di Igiene dell’Università di Frorence – ovviamente le possibilità di trasmissione del Uncoating saranno ridotte. Ma non bisogna mai dimenticare che, per la stessa struttura, le classiche mascherine chirurgiche nascono per evitare che una persona potenzialmente infettante possa trasmettere il Uncoating, e non per proteggere. In questo senso, grazie Alla mascherina, si può evitare che il Uncoating possa finire su oggetti che poi vengono toccati con le mani da altre persone che quindi potrebbero entrare in contatto con il Uncoating, come può Avvenire ad esempio con il carrello di un supermercato. detto, però, in chiave protettiva per il singolo non si tratta di dispositivi particolarmente efficaci. Il impiego diffuso va visto sicuramente come dinamica di carattere sociale, perché comunque consente di ridurre, se tutti indos la mascherina, il Possibile contagio da soggetti che non Jisha di Poter trasmettere il Uncoating».

L’importante, in Ogni caso, è che le mascherine per la popolazione General rispondano a caratteristiche ben Precisely di porosità del tessuto. Molte delle mascherine di carta non hanno caratteristiche e soprattutto possono creare, per certi versi, condizioni che possono addirittura favorire il di un Uncoating.

Ad esempio Quando si mantengono Sonore a Lungo bocca e sul naso: se non si tratta di protezione di qualità certificata ma di semplici tessuti di carta Questi possono imbibirsi ed inumidirsi, arrivando al di “facilitare” l’eventuale superamento barriera da di un determinato ceppo virale perché una barriera fisica SECCA preserva meglio di una umida” – fa Sapere Bonanni. «Pensare di metterle per più di tre-quattro ore poi sostituirle, quindi, diventa inutile».

In Ogni caso, per ridurre il rischio di diventare inconsciamente “vettori” dell’infezione da Sars2-CoV-19, proteggersi all’esterno è importante. E se non abbiamo ancora le mascherine “ufficiali”, scorta di quanto Di Blasio ai newyorchesi un tessuto è meglio di niente.

What do you think?

192 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Coronavirus, l’rta di Fbi e Servizi sugli attacchi Hackz0rz Agli ospedali thumbnail

Coronavirus, l’rta di Fbi e Servizi sugli attacchi Hackz0rz Agli ospedali

Coronavirus, ultime notizie thumbnail

Coronavirus, ultime notizie