in , ,

Perché i quadri storti ci infastidiscono così tanto?


Ci sarà capitato innumerevoli volte di stare a casa di un amico, ma anche nella nostra stessa abitazione, e notare improvvisamente un quadro leggermente sorto. La maggior parte di noi, anche se va detto che non è una sensazione universale, prova un senso di disagio alla vista di un quadro non perfettamente dritto. In molti infatti scatta immediatamente la voglia di andare ad aggiustare la cornice del dipinto, anche se capiamo che in alcune situazioni non sarebbe il caso di farlo. Ma perché proviamo questo sentimento? O meglio ancora, perché i quadri storti ci infastidiscono così tanto?

Non dovrebbe essere così

È stato notato come questo fastidio sia più comune negli adolescenti, ma è largamente diffuso in tutte le fasce d’età. Non capita soltanto con i quadri, ma anche tante altre cose finiscono per suscitare fastidio in chi ne è soggetto. Una forchetta fuori posto o una macchia sul vestito, tutte queste cose possono provocarlo. Ma con i quadri la situazione è più complessa, in quanto, per molte persone, una cornice storta è un forte presagio di sfortuna. Dunque al tutto si aggiunge un’importante dose di superstizione.

Nei paesi anglosassoni, questo fastidio derivante dal non sopportare una qualsiasi imprecisione è definito con l’espressione: “it’s just not right experience”. Traducendola in Italiano, indica l’esperienza di chi è turbato da una determinata cosa che, a suo parere, non dovrebbe essere in quel modo. Dunque un quadro storto, una posata fuori posto, una riga non esattamente dritta, tutto può distrarre e, dunque, provocare disattenzione

Il disturbo ossessivo-compulsivo

In casi particolari inoltre, questa sensazione può perdurare a lungo e può scattare per tantissime situazioni diverse. A tal punto che si finisce ad effettuare continui rituali e azioni al fine di non far accadere nessuna imprecisione. In questo modo si finisce per essere dipendenti da quello che non è più da considerarsi un fastidio, ma, a tutti gli effetti, un disturbo. In particolare si parla del disturbo ossessivo-compulsivo. Ovviamente se questa nostra fissazione non incide sulla nostra quotidianità possiamo star tranquilli di non esserne affetti. Dunque, per tutte le volte che ci siamo chiesti perché i quadri storti ci infastidiscono così tanto? Ecco la risposta.

Escorte galati

Servizi seo

What do you think?

129 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Superate le polemiche sul Recovery Fund. Finalmente è stato approvato dal Governo

Questo frutto di stagione è l’ingrediente segreto del tonico anti età fai-da-te