Qual è il prossimo Crysis? I giochi più esigenti in arrivo su PC


Crysis è una pietra miliare delle prestazioni della GPU per una generazione di giocatori PC. L’infamia del gioco come insaziabile segugio delle prestazioni gli è valsa un richiamo costante nello zeitgeist di gioco: “Ma può far funzionare Crysis?” E la sua tortuosa miscela di elevati requisiti di sistema e funzionalità di rendering rivoluzionarie ha richiesto le migliori schede grafiche che ATI e Nvidia potevano consegnare nel 2007.

Nessuna tecnologia è troppo grande, o anche troppo piccola, per il benchmark dei benchmark dei giochi per PC. Dal supercomputer al minuscolo microchip, la prima domanda su almeno un orlo assoluto è sempre “Ma può far funzionare Crysis?” Classico.

Il gioco avrebbe creato o rotto una scheda grafica per molti anni dopo il suo lancio. Tuttavia, la maggior parte delle tecnologie grafiche all’avanguardia introdotte nel mainstream sono state a lungo sostituite da versioni più recenti o sono all’ordine del giorno in tutto il settore e il motore. Oggi gli ultimi giochi e le tecnologie ancora più insanguinate stanno tassando ulteriormente i nostri PC da gioco.

Ci sono molti videogiochi all’orizzonte destinati a spostare la definizione di ciò che costituisce un PC di fascia alta, ma quale è una partita per il buon vecchio Crysis nel test di tortura della scheda grafica?

Microsoft Flight Simulator

(Credito immagine: Microsoft,)

Microsoft Flight Simulator

Il nostro primo porto di scalo (aereo) è Microsoft Flight Simulator. I giochi di simulazione realistici hanno sempre avuto un appetito per i core grafici e le specifiche di sistema ideali messe al quarto posto da Microsoft per la sua ultima simulazione aeronautica spanning globo hanno solo raddoppiato questo preconcetto.

  • PROCESSORE: Ryzen 7 Pro 2700X / Intel i7 9800X
  • GPU: Radeon VII / Nvidia RTX 2080
  • VRAM: 8GB
  • RAM: 32GB
  • DISCO FISSO: 150 GB (SSD consigliato)
  • Larghezza di banda: 50 Mbps

Stiamo parlando di CPU a otto core, il più alto livello di schede grafiche AMD e Nvidia, 8 GB di VRAM e 32 GB di memoria di sistema.

Il raccomandato e requisiti minimi di sistema per Microsoft Flight Simulator non sono così ripidi, ma lo stesso si potrebbe dire per Crysis. Era un gioco famoso per quanto apparentemente diverso tra i preset bassi, medi e alti, con ampie alterazioni di come appare e si sente attraverso i cursori video granulari.

Microsoft Flight Sim non sembra essere diverso. I cloud volumetrici sono destinati a essere fortemente presenti nel gioco e ognuno rappresenta una sfida computazionalmente potente per una GPU che tenta di produrre un frame. Per ogni pixel di copertura nuvolosa su schermo, una GPU deve capire fino a che punto viene oscurata la luce. L’illuminazione volumetrica attraverso masse amorfe di goccioline d’acqua, alcune delle quali occuperanno l’intera finestra del pozzetto, saranno tutte simulate in tempo reale e pertanto richiedono la migliore tecnologia grafica disponibile oggi.

Abbinalo alle straordinarie immagini satellitari e ai meravigliosi modelli di aerei e Microsoft Flight Simulator potrebbe essere uno dei videogiochi più ambiziosi sia visivamente che tecnologicamente nella storia recente.

(Credito immagine: Deep Silver)

Metro Exodus

Metro Exodus è stato rilasciato lo scorso anno, ma qui annuisce perché offre qualcosa che pochi altri giochi osano: un preset grafico pure esigente per le schede grafiche di oggi. Il preset Extreme è quello che gli sviluppatori vorrebbero che il loro gioco avesse l’aspetto di un mondo ideale, in cui il silicio grafico è economico e onnipresente. Non la linea temporale più oscura in cui ci troviamo adesso, in cui un Titan RTX da $ 2,499 può solo raschiare il minimo indispensabile nel gioco.

Il preset Extreme è una combinazione empia di fattori di stress per la tua scheda grafica: un tasso di ombreggiatura del 200%, trame di alta qualità, ombre dettagliate, funzionalità HairWorks e PhysX proprietarie di Nvidia e l’opzione per l’illuminazione globale tracciata su raggio e trame emissive aggiunte nelle Due DLC Colonels. Di conseguenza, puoi dimenticare framerate giocabili di qualsiasi tipo: un Titan RTX gestisce solo una media di 59 fps e un minimo di 38 fps (97 ° percentile) a 1080p.

Non mi credi? Dai un’occhiata a te stesso per intero Revisione delle prestazioni di Metro Exodus.

(Credito immagine: Crytek)

Crysis Remastered

Il successore spirituale di Crysis può anche essere diretto. Gli sviluppatori Crytek non tratterranno nulla da Crysis Remastered, il suo titolo principale e persino il materiale sorgente rimane pesante per alcune GPU entry-level. Sono in corso importanti revisioni al popolare classico del 2007, come ray tracing e texture ad alta risoluzione, quindi aspettatevi di vedere i requisiti di sistema incombenti in estate.

“Crysis Remastered si concentrerà sulle campagne per giocatore singolo del gioco originale ed è previsto che contenga texture di alta qualità e risorse artistiche migliorate, un pacchetto di texture HD, anti-aliasing temporale, SSDO, SVOGI, campi di profondità all’avanguardia , nuove impostazioni della luce, motion blur e mappatura dell’occlusione della parallasse, verranno aggiunti anche gli effetti particellari, ove applicabile, “il blog di annuncio legge. “Ulteriori aggiunte come nebbia volumetrica e fasci di luce, ray tracing basato su software e riflessioni dello spazio dello schermo forniscono al gioco un importante aggiornamento visivo.”

Tuttavia, esiste potenzialmente una grazia salvifica per le piattaforme di bilancio. CryEngine, il motore di gioco dell’azienda da 17 anni e la base per Crysis Remastered, è molto più facile da ridimensionare di quanto non fosse una volta. La società ha lavorato instancabilmente nel corso degli anni per scalare tutta la questione dei PC, dalle macchine a bassa specifica ai rig di fascia alta, e potremmo vedere che riduce anche il carico sul gioco ancora graficamente impegnativo per i suoi molti anni.

Il progetto Crysis Remastered è una joint venture tra Crytek e Sabre Interactive e sarà disponibile su PC, Xbox One, PlayStation 4 e Nintendo Switch. Quest’ultima voce non mi riempie di molta fiducia nel fatto che il remaster sarà all’altezza del foglio rap graficamente impegnativo del gioco: il Nvidia Tegra X1 del Nintendo Switch portatile semplicemente non poteva gestirlo. Sebbene gestisse una porta nativa di Crysis 3 come hardware di Nvidia Shield …

Tuttavia, il ray tracing agnostico hardware CryEngine si è rivelato un degno avversario di molte GPU entry-to-level durante la demo della tecnologia Neon Noir, quindi sospettiamo che nel remaster siano presenti alcune impostazioni grafiche riservate solo alle GPU di fascia alta. Molto probabilmente SVOGI (Illuminazione globale basata su Voxel) si rivelerà anche un potente compito per i deboli di core.

(Credito immagine: Nvidia)

Cyberpunk 2077

Dobbiamo davvero spiegare questo? Un vasto gioco di ruolo open-world realizzato dai produttori di The Witcher 3 con un debole per le luci al neon e le superfici lucide e utilizzato per il ray-tracing in tempo reale: Cyberpunk 2077 è stato creato per stancare il moderno silicio GPU.

L’esatto requisiti di sistema per Cyberpunk 2077 devono ancora essere rivelati, ma siamo certi che avrai bisogno di un PC di gioco di fascia alta per goderti il ​​gioco come previsto da CD Projekt Red. Ora che il gioco è in ritardo a settembre, potremmo essere più vicini alle GPU di prossima generazione di Nvidia e AMD per almeno aiutare a ridurre il carico.

Menzioni d’onore:

  • Deus Ex: Mankind Divided – Potrebbe essere stato lanciato nel 2016, ma Deus Ex continua a infrangere le GPU a 1440p e risoluzioni 4K fino ad oggi. È un punto fermo per il benchmarking dell’ultimo kit.
  • Minecraft con RTX – Sebbene sia noto per la sua accessibilità, il tracciatore di percorsi al centro dell’aggiornamento del ray tracing di Minecraft attualmente in versione beta è tecnologicamente avanzato come ora. Senza l’aiuto dell’upscaling DLSS 2.0, Minecraft con RTX sarebbe un’esperienza terribilmente impegnativa anche per un RTX 2080 Ti.

Escorte galati

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Abbiamo 55.000 chiavi beta dell’Assemblea principale da regalare

I migliori dispositivi di raffreddamento della CPU 2020