La modalità Journey di Terraria ti farà giocare con la duplicazione degli oggetti, la modalità God e altro


Il Terraria: Journey’s End l’aggiornamento porterà una grande quantità di nuovi contenuti e funzionalità al gioco sandbox quasi decennale, tra cui oggetti, nemici, mini-biomi e due nuovi livelli di difficoltà: la modalità Master e la modalità Journey. La modalità Master sembra abbastanza ovvia – sarà dura – e in precedenza abbiamo ipotizzato che la modalità Journey potrebbe essere una modalità creativa di qualche tipo.

Oggi lo sviluppatore Re-Logic finalmente rivelato di cosa si tratta, dicendo che non è una modalità creativa, ma “un modo completamente nuovo di vivere la Terraria” che consente livelli significativamente maggiori di libertà e controllo sul gioco: “L’ultima evoluzione di poter giocare con la tua Terraria , come vuoi tu. “

“L’obiettivo della modalità Journey è fornire un’esperienza più accessibile fornendo al giocatore un controllo senza precedenti sull’esperienza di gioco”, ha affermato Re-Logic. “Un modo per coinvolgere tutti i giocatori di vari livelli di abilità e per essere in grado di personalizzare la tua esperienza per ottimizzare il divertimento che hai nel gioco.”

Tutto il rispetto per Re-Logic, ma è una specie di modalità creativa. Per prima cosa, i personaggi della modalità Viaggio possono essere usati solo nei mondi della modalità Viaggio e viceversa, i personaggi delle altre modalità non possono avventurarsi nella modalità Viaggio, senza eccezioni. I personaggi della modalità Viaggio iniziano anche con un “pacchetto avanzato di equipaggiamento di avviamento”, come lo chiama lo studio, che include:

  • Spada di ferro
  • Ascia di ferro
  • Piccone di ferro
  • Martello di ferro
  • Bastone del fringuello (un uccello che è felice di sedersi sulla tua testa quando non sta attaccando i tuoi nemici)
  • 100 torce
  • 100 corda
  • Specchio magico
  • Starter Wings (volo molto limitato, rimuove i danni da caduta)

Questo ovviamente renderà più facile l’inizio nella nuova modalità, ma dove inizia a diventare davvero interessante (e dove iniziano le somiglianze con la modalità creativa) è in “Ricerca e duplicazione”. È una nuova opzione che consente di “ricercare” uno qualsiasi degli oltre 5000 oggetti del gioco, il che è semplicemente una questione di acquisizione di una quantità sufficiente dell’oggetto in questione, dopo di che può essere duplicato a piacimento. Una volta che hai inserito 100 legni in ricerca e sviluppo, ad esempio, sarai in grado di creare legna illimitata, a piacimento.

Blam! Questa è ricerca! (Credito immagine: Re-Logic)

Gli aggiornamenti dell’interfaccia dell’inventario, con un’opzione di ricerca e le schede dei filtri, renderanno più semplice la gestione di quella che sarà senza dubbio una pila molto più grande di cose nel gioco e, naturalmente, la possibilità di costruire liberamente sarà notevolmente migliorata. Sarai anche in grado di condividere la tua ricchezza con gli altri: la R&S funziona in multiplayer, quindi dopo aver sbloccato un oggetto puoi immediatamente creare abbastanza per consentire ai tuoi amici di sbloccarlo da soli.

C’è anche un’opzione per aumentare l’intervallo di posizionamento di ciò che, a mio avviso, è un lotto:

(Credito immagine: Re-Logic)

La modalità Viaggio consente anche il controllo della pioggia, del vento e persino del tempo: è possibile spostare immediatamente l’orologio per imbrattarsi, crepuscolo, mezzogiorno o notte, accelerare il tempo o congelarlo completamente. Sarà disponibile un’opzione God Mode, che semplifica enormemente la vita nel gioco e sarai anche in grado di disattivare la diffusione di Infezione, che genera nuovi tipi di nemici dopo che il cristallo Xenomite è stato sconfitto.

Se “più facile” non fa per te, sarà anche possibile andare nella direzione opposta. Mentre il livello di difficoltà per i giochi normali è selezionato nel menu di creazione del mondo, la Modalità viaggio consentirà di modificarlo al volo: puoi eliminare del tutto i nemici o renderli tutti mostri in modalità Master. Sarai anche in grado di regolare il tasso di spawn, quindi se vuoi che i nemici da parete a parete combattano, è fattibile. Il dispositivo di scorrimento della difficoltà avrà un impatto su tutti i giocatori in una sessione multiplayer, ma il tasso di spawn influenza solo l’area immediatamente intorno al tuo personaggio, il che consente un po ‘di una sfida personalizzata.

La menzione della modalità Master sembrerebbe anche confermare ciò che ci aspettavamo: che sarà una sfida di alto livello per i giocatori esperti. Re-Logic, tuttavia, non ha detto altro, quindi dovremo aspettare per saperne di più. Ma non molto più a lungo: Terraria: Journey’s End sarà attivo il 16 maggio.

Escorte galati

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il Surface Book di Microsoft è ora un laptop da gioco rispettabile

I libri di Witcher: guida per principianti e ordine di lettura