Jonathan Frakes è qui per dirti quanto sia triste la Dinoland di PUBG



La prossima volta che il cerchio si sta chiudendo Dinoland di Vikendi, risparmia un pensiero per la sua sordida storia. In un nuovo PUBG video che racconta la storia del parco a tema, apprendiamo che una volta era “il posto più felice di sempre”. Ma per ragioni abbastanza irrilevanti per i bagni di sangue di 100 persone che ora si svolgono nelle sue vicinanze, quella felicità si è rapidamente trasformata in … disperazione.

Il video qui sotto è davvero ben fatto: è narrato dal veterano di Star Trek Jonathan Frakes e prende la forma di un vecchio programma televisivo in stile “misteri irrisolti”. Adoro PUBG, ma non me ne può fregare di meno della sua tradizione. Lo faccio un po ‘, ora.

In breve, Dinoland è stata fondata negli anni ’70 da un Carl Johann Lindh, un famoso ragazzo ricco che gestiva il parco con un certo successo. Tutto andò a gonfie vele fino a quando la mascotte del parco, Alex il T-Rex, fu “tagliata a metà” da un Dino-train.

Le cose diventano ancora più sospette e inquietanti da lì, e mentre il video probabilmente non cambierà il modo in cui giochi PUBG, può colorare le tue esperienze in Dinoland. La prossima volta che andrò a Dinoland, potrei anche versare una lacrima.

Dai un’occhiata qui sotto:

Escorte galati

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ashes of the Singularity: Escalation è gratuito nell’Humble Store Spring Sale

Il Tokyo Game Show è stato cancellato