I giocatori di Star Citizen non sono soddisfatti delle recenti modifiche alla roadmap



Le roadmap di sviluppo del gioco sono raramente impostate sulla pietra, ma alcune recenti modifiche a Star CitizenHa arruffato le piume della sua comunità di piloti interstellari.

UN riepilogo della tabella di marcia, pubblicato alla fine della scorsa settimana, ha messo in evidenza alcune delle notevoli modifiche all’imminente Aggiornamento di Alpha 4.0, previsto per giugno, inclusi alcuni articoli che sono stati rimandati o rimossi fino a una data successiva.

La rielaborazione della rete da server a client è una di queste funzionalità, che è stata ritardata fino alla 4.1. I giocatori e i personaggi AI sono gestiti dal client, il che significa che quando esegui un’azione, il client locale esegue l’azione e quindi invia le informazioni al server, a quel punto gli altri giocatori vedono che ciò accade. Apparentemente è stato un problema quando si tratta di affrontare i trucchi, e significa anche che i giocatori vedono molta fascia di gomma da giocatori con connessioni scadenti. Con la rielaborazione, questo verrà gestito sul lato server.

Secondo il team della comunità, questo è stato respinto perché gli sviluppatori si sono invece concentrati sul far funzionare il supporto di mesh del server. La mesh dei server significa che i mondi e le stazioni di Star Citizen avranno tutti i propri server, che verranno quindi collegati senza problemi. La rilavorazione è stata riprogrammata per il secondo trimestre del 2020.

“Fantastico! Altre cose in ritardo! Che dire dei loop di gioco, però? 4.0 non è ancora uscito e hai già ritardato quello più importante: rilavorazione di rete da server a client”, legge il commento principale di futurewazzup. “Desincronizzazione e stuter [sic] è FANTASTICO in questo momento, quando si gioca con gli amici, ogni personaggio si agita e resta indietro “.

Altre modifiche includono ritardi nell’animazione della morte, ritardi del PvP rimossi dalla tabella di marcia (questa carta apparentemente non era pensata per essere pubblica) e ritardi sia per il nuovo mondo, Crusader, sia per la sua zona di sbarco, che apparirà ora in 4.2 alla fine dell’anno.

Oltre a cambiare le priorità, gli sviluppatori di Star Citizen hanno anche dovuto passare al lavoro da casa, il che crea naturalmente alcuni ostacoli imprevisti. Non c’è stata molta comprensione nei commenti.

“La pandemia COVID è davvero una tragedia”, riconosce un giocatore. “Tuttavia, questa ondata di ritardi è solo un altro set che va ad aggiungersi ai precedenti prima che COVID fosse mai una cosa.”

“Covid o no. Questo è semplicemente negativo”, legge un altro commento. “Mi dispiace.”

Non tutti i ritardi, però. Alcune nuove carte sono state aggiunte alla colonna 4.0, incluso un negozio di souvenir in New Babbage e gli aggiornamenti del pannello dell’ascensore. Non è così emozionante come un nuovo mondo.

Di solito l’annuncio dei ritardi non produce così tanto vetriolo, ma Star Citizen è in sviluppo da quasi un decennio ed è il videogioco con il crowdfunding più alto della storia. I cambiamenti nel campo di applicazione, la separazione del sandbox e Squadrone 42e tutto il dramma legale sembra logorare la comunità. Né la sandbox né la campagna per giocatore singolo hanno date di rilascio.

Escorte galati

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le migliori schede grafiche nel 2020

La colonna sonora ufficiale di Doom Eternal non è stata mixata dal suo compositore, e puoi dirlo