Gears Tactics ha i migliori menu di opzioni grafiche che io abbia mai visto e ogni gioco dovrebbe copiarli


Una delle cose grandi del gioco per PC è che puoi personalizzare la tua esperienza secondo i tuoi gusti precisi. Alcuni preferiscono framerate alti e prestazioni fluide, altri vogliono vedere ogni trama con il massimo dettaglio.

Gears Tactics è un ottimo gioco di strategia in stile XCOM con valori di produzione molto elevati secondo gli standard del genere. Puoi anche personalizzare l’aspetto e il funzionamento con precisione eccellente grazie ad alcuni dei migliori menu di opzioni che ho visto. Non offrono solo una buona quantità di impostazioni personalizzabili, visualizzano le informazioni in modo chiaro e leggibile che vorrei poter vedere in ogni gioco.

Ecco cosa fa Gears Tactics.

Anteprime visive

Man mano che modifichi i parametri, il gioco ti offre un’immagine di anteprima nella parte in alto a destra dello schermo, che cambia per riflettere il risultato delle modifiche che hai apportato. Riesco a vedere chiaramente, all’istante, quale ricompensa visiva passare alle trame ultra carattere mi darà, e poi posso decidere se voglio sacrificare le prestazioni per quell’effetto. È una funzionalità così semplice, ma in così tanti giochi devi continuare a caricare per vedere i risultati delle modifiche grafiche che hai apportato. Che dolore.

Descrizioni sbalorditive

I “riflessi planari” suonano bene, ma che diavolo sono? Oltre alle anteprime visive, ogni impostazione ha una frase chiaramente scritta che spiega cosa è e cosa fa al gioco. Ciò semplifica anche la regolazione delle impostazioni in base ai propri gusti. Potresti essere disturbato da alti livelli di fioritura senza rendersi conto che è l’impostazione della fioritura che causa l’effetto che non vuoi. Lo stesso vale per il chiarore dell’obiettivo e il motion blur, che alcuni giocatori trovano fastidiosi.

Cursori dentellati

(Credito immagine: Gears Tactics)

Il problema con i menu a discesa è che non puoi vedere quanti gradi ci sono nelle impostazioni fino a quando non fai clic. Un’impostazione potrebbe avere otto opzioni, un’altra potrebbe averne tre, ma non puoi vederle tutte disposte davanti a te. Ecco dove vincono i cursori dentellati. Posso guardare l’intera schermata delle opzioni e vedere immediatamente quali impostazioni sto scegliendo di spingere più forte di altre. Gears ha anche menu a discesa, nel caso tu li preferisca.

Informazioni sul carico GPU / CPU

Gears Tactics, come molti giochi al giorno d’oggi, è bravo a leggere il tuo PC e produce automaticamente una suite di impostazioni che dovrebbero garantire un framerate stabile. Nella mia esperienza, Gears Tactics è comunque un gioco ben ottimizzato, in particolare per quanto riguarda la coerenza dei framerate. Immergere i salti di FPS influisce enormemente sul modo in cui un gioco si sente e il gioco mostra uno stretto divario tra FPS massimo e FPS minimo in un determinato periodo di benchmark. Dovrebbe essere piacevole e fluido.

Quando il gioco non funziona in modo ottimale, la cosa principale che voglio sapere è dove si trova il collo di bottiglia. Ogni impostazione in Gears Tactics stima la GPU, la CPU e il carico di memoria di un determinato effetto, che ti fornisce le informazioni necessarie per personalizzare le impostazioni in base alla tua specifica configurazione del PC. Ho una GTX 970 con 4 GB di VRAM, un solido cavallo di battaglia per anni, ma una scheda di livello intermedio nel 2020. Se vedo immediatamente che un’impostazione mette a dura prova quella cache VRAM limitata, posso sminuirla e concentrarmi su altre impostazioni che potrei voler migliorare invece. Questo toglie molta seccatura alle impostazioni di ottimizzazione in base a tentativi ed errori.

Analisi comparativa rapida e dettagliata

(Credito immagine: Gears Tactics)

Guarda quel bellissimo grafico. Questo è tutto ciò che voglio vedere quando faccio un benchmark di un gioco. Mi mostra esattamente come il gioco sta caricando i miei componenti che, di nuovo, è utile per individuare i colli di bottiglia. In questo esempio voglio portare quel framerate minimo medio, quindi forse abbatterò alcune di quelle “migliori” impostazioni su “alte”.

Anche questo è bello

A parte ottimi menu, Gears Tactics ha un fantastico profilo RGB. Quando iniziano le svolte, si accendono i relativi pulsanti di scelta rapida. Quando i personaggi sparano, l’intera configurazione RGB lampeggia insieme ai proiettili. È la migliore implementazione RGB che abbia mai visto da secoli.

E sì, lo so, devo pulire la tastiera.

Escorte galati

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adoro distruggere i miei amici nelle classifiche di Hitman 2

Carte Legends of Runeterra: parole chiave, abilità e altro