EA prevede ancora di rilasciare 14 giochi nei prossimi 11 mesi



All’inizio di quest’anno, EA ha annunciato di avere 14 giochi in arrivo nel suo anno fiscale 2021, iniziato il mese scorso (è confuso, ma sì, è attualmente il 2021 per quanto riguarda i finanziari di EA). Durante la chiamata degli investitori di oggi, EA ha ribadito tale cifra. Nonostante molti dei suoi dipendenti lavorino da casa a causa della pandemia di COVID-19, l’editore ha ancora in programma di rilasciare 14 giochi prima che questo anno fiscale si concluda il prossimo aprile.

Quattro dei 14 giochi saranno giochi sportivi: FIFA, Madden, NHL e un gioco senza preavviso. Non c’è parola sulle piattaforme, ma resto fiducioso che la serie NHL di EA si unirà a Madden e FIFA su PC.

Altri quattro giochi “attingeranno all’ampiezza di [EA’s] IP “, come Command & Conquer Remastered, ha dichiarato il CEO Andrew Wilson. Burnout Paradise Remastered per Switch potrebbe essere uno di quelli, insieme al Gioco Medal of Honor VR.

Altri due giochi saranno mobili e alcuni saranno giochi “indie” di sviluppatori partner.

Altrimenti, Wilson non aveva nulla di specifico da annunciare, se non per dire che EA ha “un nuovo IP” in fase di sviluppo e “una serie di nuovi prodotti di incubazione che stanno iniziando a riunirsi”.

Il nuovo Battlefield non sarà uno dei nuovi giochi di quest’anno fiscale. Quel gioco uscirà qualche tempo dopo l’aprile 2021, ma “sta progredendo molto, molto bene” secondo Wilson. (Direbbe che, ovviamente.)

Mentre la pandemia di COVID-19 ha cancellato le entrate di molte aziende, EA e altri editori di grandi giochi hanno fatto meglio del solito mentre le popolazioni rinchiuse cercano più intrattenimento a casa. Da quando gli ordini sono rimasti a casa, EA ha visto “livelli elevati di impegno e crescita delle prenotazioni nette di servizi live”, in altre parole, le persone hanno speso un sacco di soldi in Madden e FIFA Ultimate Team.

“In un mondo in cui non c’erano sport, siamo diventati sport per le persone”, ha dichiarato EA COO e CFO Blake Jorgensen.

EA si aspetta un buon anno in anticipo, anticipando $ 5,525 miliardi di entrate nette, anche se avverte che non sa se l’attuale protuberanza durerà e sottolinea che molte variabili potrebbero influenzare le sue entrate, come “peggioramento delle condizioni economiche”, la continua chiusura dei negozi fisici, la capacità dei partner di terze parti di tenere il passo e la propria capacità di tenere traccia delle cose con una forza lavoro remota.

Detto questo, i dirigenti di EA hanno ripetutamente elogiato il personale dell’azienda per aver continuato lo sviluppo nonostante la situazione, soprattutto per i suoi giochi di servizio dal vivo—Apex Legends Stagione 5 verrà lanciato la prossima settimana, per esempio.

Escorte galati

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un nuovo Call of Duty e World of Warcraft: Shadowlands sono ancora sulla buona strada per quest’anno

Il presidente della Blizzard afferma che World of Warcraft è ancora social “come il giorno in cui abbiamo lanciato”