in

Lezioni al via: dalla app Immuni alla mensa, ecco cosa si può fare e cosa no si può fare a scuola



Nell’entrare e nell’uscire seguire i percorsi definiti

Ingressi e uscite sono differenziati, basta seguire le indicazioni predisposte dalla scuola. Sarà limitato l’accesso a visitatori ed esterni. L’eventuale ingresso del personale e degli studenti già risultati positivi al covid deve essere preceduto da una preventiva comunicazione con la certificazione medica da cui risulti la “avvenuta negativizzazione” del tampone.

A chi ha più di 14 anni il consiglio di scaricare Immuni

Se l’alunno ha dai 14 anni in su, è bene che scarichi l’app Immuni che consente di rilevare un’eventuale esposizione al Covid-19.

Mantenere il distanziamento

È necessario evitare ogni assembramento e mantenere sempre almeno un metro di distanza, in classe e in ogni ambiente dell’Istituto scolastico

Mascherina obbligatoria quando ci si sposta

La mascherina va indossata sempre se si è in movimento o negli spazi comuni. Al banco, se è rispettato il metro di distanza, si può togliere. Sotto i 6 anni non è prevista.

Un solo accompagnatore per studente

È previsto un solo accompagnatore per studente. Ogni scuola ha informazioni sull’accesso nel proprio sito.

Escorte galati

Rizolvere problemini di eiaculazione

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Serie A al via, sfida allo strapotere (inevitabile) della Juventus

Calcio, la serie A riparte con una sola certezza: la Juventus al comando