in ,

I biscotti per intolleranti che possono mangiare proprio tutti e pronti in una manciata di minuti


Sono biscotti senza glutine, senza lattosio, senza lievito e per giunta pure cotti in padella.

Ma non facciamoci prendere dal panico perché il gusto è comunque assicurato. Dunque, andiamo subito in cucina a preparare i biscotti per intolleranti che possono mangiare proprio tutti, e pronti in una manciata di minuti.

Una ricetta facile facile

Ecco, di seguito, gli ingredienti occorrenti:

a) 200 gr di farina di riso;

b) 60 di fecola di patate;

c) 30 gr di zucchero di canna integrale;

d) due uova piccole;

e) 60 gr di olio di semi;

f) 30 gr di latte di soia;

g) 1/2 cucchiaino di acqua di fiori di arancio;

h) 1/2 cucchiaino di cannella in povere;

i) un pizzico di sale;

l) una bustina di lievito per dolci.

Preparazione

Abbiamo voluto aggiungere in questa ricetta l’acqua di fiori di arancio in quanto ricordano un aroma e un profumo tipico di alcuni dolci pasquali e primaverili. Ma, in alternativa, si potrebbe aggiungere dello zenzero o della frutta secca, o dei semi di vaniglia. Insomma possiamo aromatizzare questi biscotti, come più ci piace.

Passiamo lo zucchero integrale in un mixer, per un impasto più liscio. In caso contrario, durante la lavorazione, bisognerebbe far sciogliere bene lo zucchero nell’uovo.

In realtà questo impasto è molto simile ad una pasta frolla. Dunque utilizzeremo prima una terrina e poi si trasferirà il tutto su un piano di lavoro.

Ecco come ottenere degli ottimi biscotti per intolleranti

Setacciamo la farina di riso e la fecola di patate.

In una terrina capiente uniamo le uova, il latte, l’olio e lo zucchero e l’acqua di fiori di arancio. Aggiungiamo la farina, la fecola di patate, la cannella, il pizzico di sale ed il lievito. Facciamo in modo che questa parte in polvere assorba la parte liquida.

Trasferiamo il tutto su una spianatoia e compattiamo con le mani. Mettiamo l’impasto in una pellicola e facciamolo riposare nel frigo, per mezz’ora circa.

Stendiamo, con il matterello, aiutandoci con la farina di riso, i biscotti alti 1 cm, della forma che più ci piace.

Adagiamo i biscotti in una teglia foderata con carta forno.

Adesso inforniamo a 180° per quindici minuti, fino a che la superficie dei biscotti non risulterà leggermente dorata.

Abbiamo preparato i biscotti per intolleranti che possono mangiare proprio tutti e pronti in una manciata di minuti. Facciamoli raffreddare e spolveriamoli con zucchero a velo.

In quest’altro articolo, infine, presentiamo la ricetta dei buonissimi biscotti brutti ma buoni.

Escorte galati

Servizi seo

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco perché non si dovrebbero buttare le bucce delle arance per dieci utilizzi alternativi

I cani che hanno queste macchie sul mantello rischiano di essere ciechi e sordi