in , ,

Ecco l’ingrediente segreto per fare la crema Chiboust


La crema Chiboust è una crema molto famosa in ambito dolciario. Infatti può essere usata per farcire torte oppure può essere consumata anche da sola, o magari con un semplice cialda. Ed è una crema ottima se si vuole fare bella figura con gli ospiti. Perché non è la solita crema, questa ha qualcosa di speciale, e poi è super leggera.

Non è esattamente una ricetta molto facile da fare, ma lentamente e con le giuste attenzioni si può provare a farla. E almeno dire: “Ci ho provato”. A differenza delle altre creme, per fare la Chiboust serve un ingrediente segreto, o meglio inaspettato, senza il quale non sarà possibile realizzare la crema.

Ecco l’ingrediente segreto per fare la crema Chiboust

Per realizzare la crema Chiboust bisogna avere molto tempo a disposizione, perché il tempo di preparazione è di circa 1 ora e quello di cottura di 40 minuti. Ma non bisogna scoraggiarsi. La prima cosa da fare è preparare la crema pasticcera. Versare 6 tuorli con dello zucchero (60 grammi) in un pentolino e montare il tutto con una frusta. Una volta ottenuto un composto spumoso aggiungere l’amido di mais (20 grammi setacciati) e mischiare.

Porre tutto sul fuoco medio e scaldare. Contemporaneamente unire latte (200 ml) e panna (100 ml) e aggiungerli al pentolino sul fuoco. Continuare a girare finché non si addensa e poi spegnere il fuoco. Poi prendere dei fogli di gelatina (4 grammi) e metterli in ammollo per 5 minuti. Strizzare il prodotto, aggiungere la crema e mescolare. Poi lasciar raffreddare.

Ora ecco l’ingrediente segreto per fare la crema Chiboust: la meringa. Infatti per fare questa crema è necessario aggiungere della mousse di meringa italiana, che è diversa da quella francese. Una volta aggiunta la mousse e mescolata alla crema, che deve essere a temperatura ambiente, mettere in frigo. E una volta fredda sarà pronta per essere servita.

 

Approfondimento

Come fare la salutare crema Inglese al cucchiaio senza farine e amidi.

Escorte galati

Servizi seo

What do you think?

73 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Deterioramento della liquidità e del fatturato a seguito della pandemia

3 motivi per cui tutti dovrebbero mangiare questa zucca invernale dal nome strano per stare meglio