in , , ,

Cosa fare con le azioni FCA dopo l’ottima trimestrale?


Qualche giorno fa l’azienda italo-americana ha pubblicato i dati relativi al terzo trimestre e ci sono state alcune sorprese molto positive. Tuttavia ci sono stati anche alcuni dati che hanno lasciato perplessi gli analisti. Ad esempio, al 30 settembre, il gruppo FCA Chrysler ha messo a segno un utile netto di 1,205 miliardi di euro, in crescita di ben il 773% rispetto al corrispondente periodo dell’anno scorso, nonostante i ricavi e le vendite in calo. Un grosso contributo al risultato positivo è venuto dal Nord America, dove la discrasia tra utile al rialzo e ricavi e vendite in calo è stata confermata.

Allora cosa fare con le azioni FCA dopo l’ottima trimestrale?

Secondo il management del gruppo per l’intero esercizio 2020 è previsto un utile operativo adjusted tra 3 e 3,5 miliardi di euro. Il free cash flow industriale, invece, è stimato all’interno di una forchetta compresa tra -1 miliardo di euro e il break-even. A patto, però, che “non vi siano ulteriori significative interruzioni a causa del Covid-19.

Secondo le raccomandazioni degli analisti il giudizio medio è Outperform con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione di circa il 30%. Se, invece, si confrontano le attuali quotazioni con il suo fair value, la sottovalutazione sale al 40%.

Cosa fare con le azioni FCA dopo l’ottima trimestrale? Le indicazioni dell’analisi grafica e previsionale

FCA   (MILFCA) ha chiuso la seduta del 30 ottobre in ribasso dello 0,21% rispetto alla seduta precedente a quota 10,542 euro.

Sul titolo c’è una netta differenza tra lo scenario di breve e di medio/lungo periodo.

Sul time frame giornaliero, infatti, la tendenza in corso è ribassista. Tuttavia il raggiungimento del II obiettivo di prezzo in area10,33 euro potrebbe favorire una ripartenza al rialzo che avrebbe come I obiettivo di prezzo area 11,652 euro. Questo potenziale scenario al rialzo verrebbe sconfessato da una chiusura giornaliera inferiore a 10,33 euro.

Nel medio/lungo, invece, la tendenza in corso è rialzista. Sebbene la settimana appena conclusasi abbia mostrato qualche segnale di debolezza, l’impostazione rimane al rialzo sia sul settimanale che sul mensile. Le quotazioni, quindi, sono dirette verso gli obiettivi indicati in figura. Per cui il potenziale rialzista è di oltre il 50% rispetto alle quotazioni attuali.

Un primo segnale di debolezza di questo scenario rialzista si avrebbe con una chiusura settimanale 9,787 euro.

Quindi cosa fare con le azioni FCA dopo l’ottima trimestrale?

Le probabilità sono per il rialzo, ma una chiusura giornaliera sotto 10,33 euro suonerebbe come un primo campanello d’allarme.

Time frame giornaliero

fca

FCA: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame settimanale

fca

FCA: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

fca

FCA: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimento

Se non cambierà qualcosa, nelle prossime settimane sono attesi forti movimenti ribassisti sui mercati azionari

Escorte galati

Servizi seo

What do you think?

184 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Togliere una scheggia dalla pelle con un metodo efficace e indolore

Un carabiniere o un poliziotto in borghese possono fare multe?