in ,

Assegni INPS da 1.440 euro alle famiglie con difficoltà economiche entro dicembre 2020


Dal team di Redazione giungono aggiornamenti sull’arrivo di assegni INPS da 1.440 euro alle famiglie con difficoltà economiche entro dicembre 2020. Prima della fine dell’anno i lavoratori e i disoccupati che versano in situazione di disagio finanziario potranno ricevere aiuti e integrazioni al reddito. In particolare, gli ammortizzatori economici raggiungeranno le famiglie con figli fiscalmente a carico cui assicurare sostentamento. Nel precedente articolo i nostri Esperti hanno indicato “Come ottenere aiuti economici e agevolazioni per famiglie con reddito ISEE inferiore a 30.000 euro”.

Sono diverse le misure a sostegno dei redditi più modesti che il Governo sta garantendo ai contribuenti economicamente più fragili. Conviene pertanto capire come richiedere bonus, sussidi e agevolazioni fiscali e quali i requisiti necessari per beneficiarne. Grazie alla consulenza del nostro team vi indicheremo la procedura da seguire per fruire degli assegni INPS alle famiglie con difficoltà economiche entro dicembre 2020. Iniziamo col dire che i sussidi cui ci riferiamo coincidono con le integrazioni economiche provenienti dal reddito di emergenza. La circolare 4247/2020 dell’INPS riporta le istruzioni relative alla domanda da inviare per chi non ha mai beneficiato dell’ammortizzatore economico.

Smartwatch

Assegni INPS da 1.440 euro alle famiglie con difficoltà economiche entro dicembre 2020

Anche il contribuente che ha già percepito il Rem può inviare la domanda per ricevere le ulteriori mensilità di novembre e dicembre 2020. Conviene tuttavia sottolineare che i sussidi governativi spettano alle famiglie che presentano un reddito ISEE fino a 15.000 euro e risiedono nel territorio nazionale. Il reddito di emergenza non spetta invece a chi percepisce reddito o pensione di cittadinanza, ai destinatari di altri sussidi presenti nel decreto Cura Italia.

L’importo spettante ad una famiglia con due adulti e due figli minori di 18 anni è pari a 720 euro su base mensile. Se si considera che la proroga del beneficio implica l’erogazione di due mensilità, l’ammontare complessivo degli assegni sarà pari a 1.440 euro. Ne consegue che le famiglie con due figli minorenni percepiranno un assegno di 720 euro a novembre ed un altro di pari importo a dicembre.

Escorte galati

Servizi seo

What do you think?

193 points
Upvote Downvote

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco come scegliere la serratura quando si acquista una porta blindata

In quali casi non bastano i 67 anni di età ed i 20 di contributi per andare in pensione?